Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Hai commenti e/o osservazioni da condividere? Non essere timido e mandaci una nota. Grazie ai vostri interventi possiamo rendere il nostro sito migliore e più facile da usare.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 1 Settimana fa #11

  • Antilirico
  • Avatar di Antilirico
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 54
  • Ringraziamenti ricevuti 92
No, no, era soltanto un'idea per eventualmente sostituire i link delle poesie più votate. Ma, in effetti, nel forum già esistono specifici spazi dove poter proporre recensioni di testi poetici. Grazie e saluti ancora.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 4 Giorni fa #12

  • Simone
  • Avatar di Simone
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 26
  • Ringraziamenti ricevuti 62
In merito alla discussione per altro mille volte già discussa lascerei le cose per come sono
Io ho una sola passione.. scrivere
Ciò che è in alto e anche in basso
quindi io non traccerei altre linee..
ringrazio chi leggerà questo mio messaggio..
senza la pretesa di essere compreso.. buona giornata
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 4 Giorni fa #13

  • ING BOWLING
  • Avatar di ING BOWLING
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 80
Buongiorno a tutti
chiedo scusa per il ritardo, ma la montagna ha chiamato e sono dovuto andare a trovarla ... per vedere cosa avesse bisogno e col cell mi imbatto sempre in una frana (sono una frana).
Il discorso diviene ripetitivo laddove lo si continui a guardare con l'occhio del chi scrive, del concorso, del più bravo. Io volevo solo essere egoista e parlare del mio momento di lettore. Dicevo che quando non dispongo del tempo per leggere tutti, anche solo per "capire se un testo è interessante" (e, stranamente come a tanti, il naso mi prude, come volesse andare ben oltre) troverei gradito un "vero" cassetto delle "più votate". Sicuro che tra loro potrei solo continuare ad imparare. Potrei catturare le caratteristiche che ogni opera, oggi, deve possedere per poter accedere al rango di poesia/aforisma/haiku etc. Capire quali siano quelle che ne aumentano la gradazione poetica.
... Conoscere cosa vogliamo OGGI dalla poesia.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 4 Giorni fa #14

  • Admin*
  • Avatar di Admin*
  • Offline
  • Amministratore
  • Messaggi: 229
  • Ringraziamenti ricevuti 548
Buonasera Ing.
Appunto insisto nel dire di inserire le stelle a quelle che meritano. Alcuni autori dicono: io non metto le stelle; poi si lamentano che nella classifica non ci sonno poesie che meritano.
A questo punto che dirvi, a voi la scelta.
P.s Insisto nel dirvi di non dare un giudizio solo perché si è amici o per scambio di favore, tanto se lo fate e/o non le stelle non sono visualizzate e non sapete chi le inserisce.
A questo punto merita chi merita.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 3 Giorni fa #15

  • MastroPoeta
  • Avatar di MastroPoeta
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 4
Credo che oggi la poesia sia orfana del poeta, e il poeta dovrebbe scrivere affinchè la poesia non veda la morte di chi non vuole morire.
Non è polemica la mia, ma penso che il poeta se non ritrova il male di vivere non potrà più contare sull'arte: versi e strofe continueranno a risultare come roncole e falci
senza filo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 18 Ore fa #16

  • ING BOWLING
  • Avatar di ING BOWLING
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 58
  • Ringraziamenti ricevuti 80
POETARE

Pare che morte precoce
abbia preso il poeta,
triste pensiero
al freddo è tremante
e si è fatto pungente.

Ché invece ...

- come quel verso
non più sullo scalpello
il colpo di martello
di genio
sull'invenzione del momento
sullo spartito
di note geniali

non più tonalità
che lustrano gli occhi
a divenir lustrini, poi
nella semplice sua finita
complessità infinita

e selezioni, accostamenti
e momenti emozionanti
e mnemonici rimandi
e cure dal passato
e aperture viscerali
e fini congetture
e ... -

di solo colore
non si può far poesia.

Orsù ...
lasciate risorga
facciamolo respirare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Henry Lee, Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 11 Ore fa #17

  • MastroPoeta
  • Avatar di MastroPoeta
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 4
Sottoscrivo e poetando aggiungo

MILANO VANESIA

Milano di giorno
non ha segreti,
e il sole sulla cava di sale
saprà accompagnare
attraverso
un’insciente Brera
Maria domani
all’altare.
Milano di notte
ha più segreti di un guantaio
che muore, che per lei
sarebbe disposto a restare.
Che lo ha visto
sul letto di morte
debole,
ma forte a poetare.
E che domani
lo avrà saputo,
vanerella,
dimenticare
ancor prima che il sole
passi
dalla cava di sale
a Maria dell’altare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Henry Lee, Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 8 Ore fa #18

  • Loris Marcato
  • Avatar di Loris Marcato
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 13
  • Ringraziamenti ricevuti 32
Aggiungo che...

Son strana gente
i Poeti,
sicuramente!
Si divertono
accartocciando fogli
scarabocchiati
d'ogni cosa.
Cercando poi
di far canestro
sull'ignaro lettore.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Henry Lee, Aita Carla

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 4 Mesi 5 Ore fa #19

  • Aita Carla
  • Avatar di Aita Carla
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 99
  • Ringraziamenti ricevuti 143
...e aggiungo ancora

Meriggiare pallido e assorto (testo libero: endecasillabi, decasillabi e novenari)

Meriggiare pallido e assorto
presso un rovente muro d’orto,
ascoltare tra i pruni e gli sterpi
schiocchi di merli, frusci di serpi.

Nelle crepe del suolo o su la veccia
spiar le file di rosse formiche
ch’ora si rompono ed ora s’intrecciano
a sommo di minuscole biche.

Osservare tra frondi il palpitare
lontano di scaglie di mare
m entre si levano tremuli scricchi
di cicale dai calvi picchi.

E andando nel sole che abbaglia
sentire con triste meraviglia
com’è tutta la vita e il suo travaglio
in questo seguitare una muraglia
che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.

Che meraviglia!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Henry Lee

LE PIU' VOTATE DELLA SETTIMANA 3 Mesi 4 Settimane fa #20

  • MastroPoeta
  • Avatar di MastroPoeta
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 3
  • Ringraziamenti ricevuti 4
Mi piace questo commento, Dio quando mi piace(se si può dire)!!!
E per chi lettore ignaro non lo è, aggiungo...

PER RUGGINE E MANCATA FORGIA

Nel ravviare gli abbozzi su di uno scrittoio poetico
mi garberebbe indugiare su di un
versificatore abile col forcipe ad estrarre
il feto del concepimento rimico.

Adagio il foglio con la meticolosità del fabbro
nel posare con le tenaglie la lamina sull’incudine
che attenderà il massello d’acciaio temprato.
Così la venuta della penna che tamburella il labbro.

Dò lettura agli scartafacci e il secchio
nel retrobottega, per ruggine e mancata forgia,
risulta ineludibilmente saturo
di punzoni, giovamento soltanto per il ferravecchio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: Henry Lee
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3
Tempo creazione pagina: 0.165 secondi
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.