E' il tuo buio
che la notte libera i fantasmi
dagli armadi,
ingigantiscono le tue pene
portano a galla il dolore,
e lo senti più vivo
mentre lacera la carne
a fuoco lento,
è solo il tuo buio
che  nasconde la luce
e non vedi la bellezza
che ti circonda,
è il tuo buio
che ti fa battere i denti
mentre sulla schiena cola
il sudore a congelare le tue ossa
stanche,
mentre la nebbia sale 
nei tuoi pensieri
a offuscare quel che eri
ieri,
a confondere i colori,
quando tutto sorrideva
e la vita era bella,
è il tuo buio
che ti fa vedere solo
il buio
in una via senza uscita
e capisci
che è finita la partita!





 

Profilo Autore: Paola Pittalis  

Questo autore ha pubblicato 241 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Tiziana Rosella
# Tiziana Rosella 29-04-2013 17:15
è molto sentita.
conca raffaello
# conca raffaello 29-04-2013 20:48
Bella pure la tua

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.