Nel tacito pensare
s'eleva leggero, lentamente
quel pensiero di te
che sconfinfera la ragione
quel dolce tormento
trapuntato di sensazioni
che espande un delicato sfarfallio
giù nello stomaco
e proietta luccichii di costellazioni
negli occhi

Anelita improvvisa e invadente
quella magia avvolgente
nella carezza leggera
come sfiorarsi
delle labbra timide
nell'eterno istante
di sentirsi così vicini
la prima volta
e folle il cuore pullula
di lampare d'emozioni
a far ansimare il respiro

Tremano 
le mani
la voce
l'anima
come al vento tiepido
le foglie d'un albero
alla carezza d'amore
la prima volta






 

Profilo Autore: Anna  

Questo autore ha pubblicato 139 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.