È andato! L'ho perso!
Succede spesso, e allora?
Salgo, sul treno dei ricordi.
È lungo una vita,
viaggia di notte e non serve biglietto.
Ogni carrozza, ogni scompartimento,
 ogni sua seggiola...
è un viaggiar nel tempo.
Incontro persone, rivivo emozioni,
ritrovo odori, a volte colori,
mi fan compagnia vecchie canzoni.
Non fa fermate il treno dei ricordi
viaggia veloce, ti corre dentro.
Se ascolti... lo senti.
Aspetta il giusto momento
tira il fischietto,
piano... rallenta,
con uno sbuffo, saluta.
Arriva alla stazione,
si ferma fumante,
il vapore ti prende...
un caldo profumo, di caffè bollente.
S' è fatta mattina,
ti guardi intorno,
il nuovo giorno ti attende.
Ed è già, un altro ricordo.
Viaggerai con lui... sul prossimo treno.2 premio

Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 139 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.