Ho solo un quarto ora

per comporre una poesia,
e nell'offesa del mondo
io ritorno, - ritorno alla gamba
a cavalcioni della sera.

Non mi sento di offendere niente

e nessuna superbia velenosa,

adoro persino la cimice dal saio lì sul gradino

nel blu elettroscioccato d'un bar.




baut 3



1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1151 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Amo la poesia

le sue gocce di rugiada

passi al sole e scivoloni



d'arrampicate sugli specchi

il sapore delle perle, luminarie

di armonie leggere

dal senno avvolte o da leggenda

d'irrituali o suoni dolci

succo del Poeta



perché cattura l'attenzione

ma non trattiene

da semplice partenza

per vacanza rinfrancante

stacca la spina al libero sfogo

svincolando da tentazione

d'esagerare, poi ...



apro il guscio

e gusto il gheriglio.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: ING BOWLING  

Questo autore ha pubblicato 247 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.



Tu dici

e un treno corre

disteso e tiepido

-è una città su un’ala,

rispondo. Non c’è il limite

il limite è solo il bianco tranquillo

in un giorno reale

il bianco che irradia il narciso

primavera del diciannove

sullo stesso muretto.

Ma le parole non s’asciugano

fosse anche il sole un rastrello di tufo

e lo sguardo di suo

fa il tempo

di maniere solo adorabili.


 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 617 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Percorrere un viottolo di cielo,
occhiali scuri a sfidare il sole,
nuvole assenti ma giustificate
nel giorno favorito dalla sorte;

o di notte, su selciato di stelle,
e non fermarsi mai e poi mai
se non per dar riposo agli occhi
quando ogni luce si fa prepotente.

Non dico di arrivare fino a Dio,
scrutarlo tutto per quell'eternità
ancora arrotolata all'incertezza.

Ma, almeno, di scorgerne le tracce,
le stesse che qui non son capace.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aurelio Zucchi  

Questo autore ha pubblicato 146 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Primavera...
Inizio di una nuova stagione
che porta allegria al cuore
con i suoi alberi in fiore
che rallegrano la vista e l'anima
ed essa gioisce di tanta generosità
della natura che rifiorisce con tanto splendore.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: ReginaD'Autunno  

Questo autore ha pubblicato 6 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Voglio godere

di ogni istante

inebriarmi di esso

per riscattarmi da quel tempo

dove il pensiero

era rivolto solo al dopo.

Prima veniva il nulla

la vita era effimera sembianza

che adesso prende forma

dentro un gigante

che la mente a malapena

riesce a contenere.

Troppo grandi

ora i frammenti

che incidono la carne

e lasciano un amaro sapido

di momenti non vissuti

gettati a piene mani

nel baratro dell’orgoglio

che vanifica

ciò per cui vale la pena

di stare al mondo.

Ora del vivere resta solo la pena

di non risalire più la china

e so che la vita

mi aspetta

in cima alla montagna.

Con le unghie dovrò scavare

il sentiero dalla terra

che coprirà la croce

issata sul talamo

del mio dolore.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Antonio Girardi  

Questo autore ha pubblicato 86 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Dipingerei le stelle
con il tuo sguardo,
per far vedere al mondo
come sei bello.
I miei occhi pensandoti,
brillano di felicità.
Perché basta poco
per essere felici.
Solo due cuori innamorati,
che battono l'uno per l'altro.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 118 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Il sole spezza il vento,
che si rifugia
agli angoli del tempo.
Ma il freddo non l' uccide
sospiri e sogni
in storie sopite.
Bisbigli, grida,
rumori strani.
Stretti in un pugno
fino a domani.
Il tanto, il poco
un bacio per gioco.
Sorrisi veloci,
sorrisi davvero.
Rimorsi e rimpianti
a un passo dal cielo.
Pelle segnata
da graffi profondi.
Rallegrano gli occhi,
giardini variopinti.
La strada lunga
con sassi evidenti,
saltelli lontani
fuori dai denti.
Fa piacere il caldo
regala speranza,
gira e rigira
come in una danza.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Michelina  

Questo autore ha pubblicato 123 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

E fiducia tradisce

persino a se stesso

chi cerca il sorriso

a caso, in un luccichio



o nell'atono abbaglio

da altri voluto, sfuocato

non per carenza d'arguzia

ma d'assente dovizia

in semplice buon senso



finendo nella rete

di miraggi ipnotici:

rapide fortune

cime e rapide violate

privilegiati varchi

in variati limiti

ciliege dorate

e orate selvagge...

- vittoriose battaglie

di una guerra persa -



che in un niente spariscono

pacchiani stupendi

bocconi d'istanti

ma l'amaro resta

- attende l'amore -



nel non aver mai fatto del male

nemmeno ad una mosca... risiede



e resiste, sinché di natura

non scade il contratto.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: ING BOWLING  

Questo autore ha pubblicato 247 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Non ci sono giorni
che non si possono mentovare 
Non ci sono momenti 
che non si possono deificare
Umore ultra sapiens 
Umore ultra sapiens 
Deframmentazione umana
L'uomo come ricordo d'altri tempi
Dio scienza
Dio roboi
Propensione ultra sapiens
Propensione ultra sapiens 
Il tempo è collassato 
dentro i  nostri occhi.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Claudio Spinosa  

Questo autore ha pubblicato 13 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Muta cade la Neve
osservo da dietro il vetro.
Vivo lentamente
non voglio invecchiare,
un filo di trucco
per vivere un sogno.
Lascio tracce
segni indelebili.
Assaporo le lacrime
nascondendomi nella notte
Un sorriso...
emozioni...
doni rubati.
Versi nascono
mentre muta cade la Neve...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 692 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Il primo volo
Della bianca farfalla

la guida il fiore

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Antonio Girardi  

Questo autore ha pubblicato 86 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Nella sostanziale indifferenza

di diritti personali, con doveri

sempre altrove relegati

trame isteriche

sotto occhi sordi

governano un sistema

d'onde anomale

che aggiungono catene

spezzando resistenze:

contagi dal passato

ad infestare anche il futuro.



Regge il freddo permanere

del signor rispetto

tornasole d'amore

- aspettando che telecamere

facciano il loro corso

coi soliti furbi e gli altri ricorsi -



ma visto il tarlo

quel persistente dubbio

non foriero di sereno



in una coperta

per ora... lo avvolgo.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: ING BOWLING  

Questo autore ha pubblicato 247 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Marzo decade
nel suo inverno
nella prigionia dei suoi cristalli
E nel tempo di un ambra
tu ...sola nel mio amore 
sei l'iride che gela 
la tirannia della ragione 
E saremo figli
di sfarzi e derive 
nel fingersi aria 
lì dove non c'è voce
nelle ombre di Mercurio!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Simone  

Questo autore ha pubblicato 139 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Mi parli seduta nel cortile,

la tua voce è morbida e

vellutata,

il tuo viso raccolto e sereno;

mi dici delle parole di consiglio,

di conforto,

parole col cuore,

parole buone,

e capisco la tua bontà,

e quanto sei di buon cuore

e generosa,

socievole, piena di voglia di vivere,

di speranza,

di pensieri costruttivi,

e so di amarti ogni giorno di più,

per quello che sei, per

quello che dici,

e come lo dici,

sei buona d’animo,

e positiva,

cerchi sempre di mettere buone parole,

e ti rispetto ancora di più,

grazie perché ci sei.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 142 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.