Cloppete cloppete,
per almeno sedici volte
in questa vita
abbiamo sentito
del biroccino
che scivola via elegante
sulla strada
verso il paese vicino.

Ti tengo a freno,
vedi,
di ferro i miei fiori 
all'angolo delle campane
soffocano piano
tra le foglie,
così nessuno muore
d'arsenico ed erbe forti
e scende alla fine
del piccolo viaggio
  baciandomi riconoscente il muso.




 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1188 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

cristina biga
+2 # cristina biga 05-10-2013 09:20
Mi riporta indietro nel tempo, ai racconti dei miei nonni quando si uavano i cavalli delle macchine nemmeno l'ombra se non i signori ... e quando quell'unica macchina passava per strada i bambini a correrle dietro ridendo stupiti .... e nello stesso tempo ho pensato all'amore per gli animali se li trattiamo con amore loro ci danno altrettanto amore se non di più .... intensa come sempre riflessiva ed enigmatica inconfondibile il tuo stile .... un abbraccio ...
Paola Pittalis
+2 # Paola Pittalis 05-10-2013 10:15
adoro i cavalli, concordo con Cristina stile molto particolare e bello :-)
pierrot
+1 # pierrot 05-10-2013 18:57
Una carrozza magica, per la vita. Con fiori di ferro che non possono morire...

Il lieve sussurro, lo schiocco, nel gioco del tiro e del lasciare. Un dialogo...che eleganza...graz ie
Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 07-10-2013 09:12
Un'atmosfera che non esiste più, per qualcuno rimane però forte la carezza donata sul muso,quell'impa gabile attimo che riporta comunque lì in quel tempo..alla fine di ogni viaggio..
un saluto Alberto e buona poesia, tu ne hai tanta dentro..la tiri fuori ,pian piano come le caramelle che ci sono dentro i barattolini in latta, quelle piccole e gommose, che non fanno rumore chiuse lì, in quelle confezioni,ma quando le apri,che profumo si sparge in tutta la stanza..
Alberto Automa*
# Alberto Automa* 07-10-2013 13:24
...grazie a tutti per l'attenzione e le letture verso questa poesia tenuta a freno ;-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.