Sta per arrivare Pasqua,
assieme alle Colombe
e a tanta cioccolata.
Mettiamo pure via
la marmellata.
Ai piccini ed ai più grandi,
regaliamo un ovetto,
teniamolo poi stretto.
I dolci sono buoni,
ma sono anche tentazioni.
Mangiamo solo qualche pezzetto,
prima d'andare a letto.
Non nascondiamo niente
sotto il cuscino,
il vicino è già in giardino.
Busserà alla porta
e in cambio vi darà una torta!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 123 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

L’acqua calda le rende la pelle

ancora più sensibile, i profumi

preparano corpi e menti

a provare un’esperienza inedita.

Ti insaponi completamente,

lentamente vi massaggiate

mutuamente e col tuo corpo

ricopri il suo che d’acchito esita.

Si sente avvolta e protetta

dall’acqua, e si lascia andare.

Nulla di più intrigante.

Tu, lei, l’acqua.

Apro solo un occhio dal pisolino.

Niente vapore acqueo, ma

sul mio sandalo il certificato di

avvenuta visita fiscale per mutua.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 327 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Prevista neve 
sulle Montblanc 
e ghiaccio
nel Parker
del Faber-Castell...

Si consiglia
di fare estrema 
attenzione...
Agli scivoloni
grammaticali!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 134 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Dopo babbo natale,

arriva la befana,
il fine settimana.
Con la scopa tutta rotta,
scende giù dal camino,
dopo essere stata dal vicino.
Se sei stato bravo,
avrai una calza piena di caramelle,
da mangiare guardando le stelle.
Se hai fatto qualche capriccio,
riceverai un po' di carbone,
assieme a un pezzo di torrone.
La befana ti saluta,
mettendosi in tuta.
Il suo lavoro è finito,
adesso può russare,
in attesa di andare al mare.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 123 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Delle tanzacche isse
sutte còmerne l'astrùria
vigàndone sul dollo
la ruliggine vincùra.
Ah fasissima Potelia,
satessi remmo astròperne la gessa!
Nel mèssigho rìtronte
s'arrattalo gli spònti
e flapo sutte role cule
mi preco bitozzùto
alle tue rìfide canciolle.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 67 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Toc toc..
Chi è?
Dolcetto o scherzetto?
oggi è Halloween.
Cerca nella dispensa
qualche dolciume.
Cioccolatini
oppure budini.
Metti tutto in un sacchetto,
io ti aspetto!
Se non mi porti niente,
preparati allo scherzo.
Rane e ragni di gomma,
te li troverai in cucina.
Qualche ragnatela
su qualche mela.
Il bruco uscirà dal buco
e cercherai una banana.
La prenderei dal piatto
e arriverà mano..
con tanti saluti
dalla famiglia Adams!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 123 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Immagine1
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 67 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Ti mando un bacio,
un bacio zuccherato.
Se ho finito i cioccolatini della perugina,
ti mando un bacio ciobar.
Se è finito pure quello,
te ne mando uno alla pesca
o alla fragola.
Se le pesche o le fragole non ci sono,
ti mando un bacio alla camomilla.
Se vuoi rilassarti ed è finita,
ti do il bacio della ninna nanna.
Se però è giorno, ti ballo attorno
e ti do un bacio grande come il mondo.
In attesa di pescare come Sampei nuove idee,
ti faccio ciao ciao
con la manina e ti dico: alla prossima... cioccolata!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 123 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Quanti progressi il figlio del mio vicino!

Voleva insegnargli ad usare il cesso anziché il vasino:

il piccino prese lo sciacquone come un’altalena

e quello si ruppe, lasciandogli come gioco la catena.

Quanta deiezione dovrà ripulire questo fidente vicino!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 327 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

In quella casa coi gradoni

di pietra all’ingresso sulle

sponde lariane del lago

si sarebbe data una gran festa

per Renza e il cugino di Arese, promossi.

E spesi i risparmi nella borsa con lo spago.

Avevano domandato

pressochè tutti se lui

ci sarebbe stato, di ritorno

dalla casa grande del fratello.

Con una pacca dal Don al biondo Lucio

iniziò la baldoria, e tutti si diedero dattorno.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 327 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Come le mondariso che con i loro canti,

con le gambe immerse nell’acqua

per l’intera giornata trapiantavano il riso

con la tua sistematica pedicure

e le unghie votate alla nail art frequenti

da mane a sera i saloni, e rincasi col sorriso.

Con gli smalti ad opprimere la mia carta

di credito, con le creme abbronzanti

svolgerei, amore mio, sulle tue extension

la monda delle erbe infestanti.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 327 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ho vestito le lame di ardimento.

Indossato elmo, armatura

e inutili schinieri per vestire

la morte di gloria  e sull’altura

Febo ha guidato vilmente il dardo

di quel battagliero sul garretto.

 

Perbacco, pareva un aspide la bilia

del moccioso e del suo amichetto

sul calcagno… e pensare che

quell’agente turistico incompetente

dava per certo che a Queimada Grande

avrei potuto sonnecchiare placidamente.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 327 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Solai che traballano, 
muri che ondeggiano. 
Terremoto, quinto grado? 
No, Cabernet, dodici gradi! 
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 134 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Tralascio i preamboli e la voglia

di essere questo o quello -

(in verità resistere alle giunchiglie

è arduo per via della gondola che

vi suona l'incipit coi gambi flessi) -

è già tanto che non sono

l'impiegata delle poste

chili duecento che passano sul ponte.




1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1162 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Shaft and grip oggi.

Presa sicura e vado in green per la buca.

Passami un putter, oggi vinco io mi dispiace.

Legno duro per stupire lontano.

Ferro per il resto.

Vecchio campo spelacchiato ancora m'aspetti.

E gioco con te, gli altri sono poca cosa.

Oggi vinco io, mio anziano compagno di sfide.

Scelgo un loft basso e con il mio backspin non c'è gara.

“Put the ball in to the hole” sei ti riesce ancora.

E mangi sandwiches al curry con popcorn tritati e burro d'arachidi.

Volo nel sud della Florida verso la gloria.

Che putt dalla scrivania e che rotazione dalla sedia di pelle umana.

Oggi gioco con te vecchio mio

e postazioni saranno gioco virtuale.

Che colpo!

Veramente malvagio, e vinco io oggi...

Caro vecchio amico spelacchiato!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giancarlo Gravili*   Sostenitore del Club Poetico dal 17-11-2017

Questo autore ha pubblicato 117 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.