363960

Non badasti al suo richiamo
rimase un eco inascoltato.
Avrebbe voluto vederti ancora una volta
e guardandoti negli occhi dirti addio.
Le incomprensioni vi allontanarono
l'amicizia che professasti
improvvisamente evaporò
nell'indifferenza,
come bolla di sapone.
I suoi dubbi
divennero certezze,
per te fu solo una delle tante amicizie
da aggiungere all'album
da esporre ai nemici,
celandola ai veri amici.
Un'altra stagione conclusa
nella completa indifferenza.
Una statuina anonima
da esporre nel nuovo presepe dei ricordi.
L'inverno alle porte congelerà
ibridi pensieri
scavando solchi sempre più profondi,
allontanando immagini sbiadite dal tempo,
creandone nuove
per un futuro sereno.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitore del Club Poetico dal 16-11-2017

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina
+1 # Michelina 03-12-2017 17:38
É triste pensare che un amicizia é una delle tante forse perché non ci si sofferma abbastanza nel voler conoscere.Molto bella.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.