Non darti pena se hai mani piccole occupate

a rasserenare i sogni di chi ti sta accanto.

I tuoi occhi felici saranno il colore primario

che graffiterai sulle pareti delle loro espressioni.

Sto imparando ad ascoltare quello che non dici.

E quando un fascio di luna sbaverà sul muro

della distanza che ci separa, lo seguirò col dito

senza il bisogno di darmi altre spiegazioni.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 422 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Morgana
+1 # Morgana 28-10-2019 08:45
Acutissima
MastroPoeta
+1 # MastroPoeta 29-10-2019 05:25
Lo prendo come un complimento :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.