A iò un gran turment in te cor;
a sint che sol la poesia lam po’ dé  una men.
Ma…….. in du clè andeta?
…… Ad un trat un sgnor  e ven da me e dis:
“ in t’ioc d’un babin che rid cu la su mama;
in te cor d’un amig che ut slonga al su brazi;
int l’anim di zùvan che  i lota prun ideèl;
in tlà difficultà d’un diversamènt àbil
in du cus possa avdei l’imperfezion  d’linfinì;
in tlà sapienza di vèc: pilaster ad sagezza;
in tlà sufarèza umèna
perché la fa sugnì un mond migliòr.
Te da andè par sta strèda ragàz
acsè  putrè truvè ancora tot quel
Che te smarì una volta.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giovanni Ciani  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

scoria
# scoria 28-08-2012 08:24
Mha....è ligure? o su di lì? Bhoo...
Nonostante la mancanza della traduzione, che magari ci sarebbe voluta in questo caso posso dirti tipo che ho capito quasi tutto, ma non è che mi sia piaciuta, ma nemmeno dispiaciuta. L'ago della bilancia potrebbero essere quelle parole che non ho capito tipo "brazi" o "in tla sufareza umena". Capsius vuol dire? :-)
Charlie
# Charlie 28-08-2012 10:18
non è dialetto ligure, a me sembra più emiliano.
comunque mi è piaciuta.
Giovanni Ciani
# Giovanni Ciani 28-08-2012 19:18
Bravo ,i sei andato vicino il dialetto è Romagnolo.Ciao.
Giovanni Ciani
# Giovanni Ciani 28-08-2012 19:16
Caro Scoria , ti ringrazio per le critiche istruttive sui miei scritti, rispondo alle tue domeande:il dialetto è romagnolo ;brazi=braccia; in tia sufareza umena=nella sofferenza umana. Il titolo significa "ho mal di pancia, perchè tutto ciò che mi procura emozioni mi fa venire il mal di pancia. Ecco in questo scritto c'è tutto ciò che mi emoziona. Comunque credo che la chiave di volta dello scritto non sia nelle parole che non hai capito.
AMALIA
# AMALIA 05-12-2012 08:46
non ho capito tutte le parole... ma conosco quel mal di pancia..... quando le emozioni ti piegano in due... quando capisci che c'è qualcosa di talmente importante che non puoi lasciar sfuggire e che allo stesso tempo fa paura per la sua grandezza...... .
AMALIA
# AMALIA 05-12-2012 08:46
non ho capito tutte le parole... ma conosco quel mal di pancia..... quando le emozioni ti piegano in due... quando capisci che c'è qualcosa di talmente importante che non puoi lasciar sfuggire e che allo stesso tempo fa paura per la sua grandezza...... .
scoria
# scoria 28-08-2012 20:29
E' sempre difficile giudicare il dialettale. Un dialetto non proprio non è mai comprensibile a pieno da chi non è nel posto, pur intuendone le parole, perché al lettore non arriva tutto il "metalinguaggio ed il vissuto della lingua volgare attaccata alla terra".
Nadezhda/Speranza
# Nadezhda/Speranza 28-08-2012 20:53
Il dialetto è una cosa da tenere come tesoro tramandandolo ai giovani. Io in questa non ho capito proprio tutto, però apprezzo. a presto. ( il dialetto cmq è una cosa seria, l'importante è che sia giusto grammaticalment e e devo dire che pochi secondo me lo sanno ancora scrivere e parlare)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.