Nell'abbraccio del vento affido
tutte le parole che scoppiano 
nella mente ed ogni senso. 
Affido in esso gli insulti peggiori
per queste ustioni al cuore.
Parole che offendono il sole,
che per timore... va a nascondersi 
nel grigiore di una nuvola. 
Cicatrici sparse per l'anima
proibiscono le reazioni
di un corpo, ormai consumato,
dove la passione, attimo per attimo,
ha dettato regole e leggi 
dure da sopportare, pesanti da eseguire. 
Recidiva questa mia pelle, subisce...
il rigetto di qualsiasi altro tocco.
E in questa essenza ormai, 
che ancor si rimprovera... nulla più!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 183 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.