Mentre anche il cielo adesso fa fatica

A prendere una strada, una decisone

Così va il corso di questa nostra vita

Ora barcolla e rallenta una passione

Un raggio appena ti sfiora piano

Illumina il malinconico tuo sorriso

e la tua dolce e sincera mano

ora non sfiora più il mio viso

Vorresti dirmi che siamo diventati come tempo

Ed ora è l’inverno la nostra stagione

E mentre mi dai le spalle lasci che il vento

Raffreddi le nostre ore di passione

Dov’è l’estate che riscaldò i nostri cuori

Dov’è quel cielo senza nubi ne rancori

Aspetterò che cambi il tempo dentro e fuori

Aspetterò, da solo, che torni il tempo degli amori

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: tempo di poesia  

Questo autore ha pubblicato 187 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.