Nasce lieto il giorno;
fra chiacchiericci
di note e conversazioni
di esuberanti uccelli.
Ovunque odo
narrazioni d'acqua,
sussurri di fonti,
mormorii di ruscelli,
arpeggi di fontane.
Mentre madre natura
accorda i suoi strumenti,
vibro anch'io,
in quel gaio e armonico
spettegolio di suoni.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giovanna Balsamo  

Questo autore ha pubblicato 128 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Un giorno del mio udito non resteranno altro che

parvenze
e rimarrà soltanto
l’innamorarsi

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Lipare  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Le mie labbra su di te
un canto da ascoltare al buio

la melodia dettata 
da un angelo

il ritornello caldo
sussurrato dai demoni

Solo sentire
non guardare

Io sono un canto da ascoltare al buio.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Sabyr  

Questo autore ha pubblicato 272 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ho visto in sogno dei tramonti

fluire quieti giorno dopo giorno

negli ultimi ripari della terra

là dove d’albe non c’è impellenza.

E, pure, ho visto albe avvicendarsi,

vezzeggiarsi fin quasi al fanatismo

dagli ultimi ripari della terra

là dove tarda il nero delle notti.

Poesia impossibile, forse.

Ma quanto costa crederci?

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aurelio Zucchi  

Questo autore ha pubblicato 188 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Volti sconosciuti
Che ti cambiano la giornata
Facendoti sperare per il meglio.
Volti familiari
Che il meglio
Non te lo daranno mai.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Simona Loffredi  

Questo autore ha pubblicato 3 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Nel silenzio che il transito governa,
quando in sera cambia nome il giorno,
ti consegni ai colori del tramonto
e - suo prigioniero - sei libero.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aurelio Zucchi  

Questo autore ha pubblicato 188 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

hai buttato le

rubre borse sul letto

insieme a quel

che m’avevi taciuto-

nella solinga sera
 

in un’afosa

notte di fine giugno

dentro il pregno

vecchio baule scuro

ho avuto un posto.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 385 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

E così smisi di parlare

a una mezzaluna

orfana di una parte,

spenta nell’assenza

che non sa mentire…

quasi ti staccassi come

acqua da una lacrima.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 385 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Da qualche parte del mondo

 la vita scorre come si deve.

I bambini rimangono bambini per tanto tempo

le bambine lo stesso, anzi di più.

 

Negli stagni nuotano le rane

e nel mare tutti i pesci

anche quello più strano.

 

Né muri né gabbie né catene,

da quella parte nel mondo,

così il lupo allatta l’agnello

 il coccodrillo si tiene la pelle

l’ostrica la sua perla.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Tea  

Questo autore ha pubblicato 29 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.



siamo spore

ebbre d'aria e terra

che di getto s'attraversano



1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 663 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

I demoni hanno scavalcato
il cancello.
Il prato torna a fiorire.
Il male si allontana.
Ho un po' di cielo negli occhi
e un canto di nubi lievi nel petto.
E quel raggio di sole
che fende morbidi cirri
ostenta l'oro del tuo nome.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Sabyr  

Questo autore ha pubblicato 272 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Fuochi fatui

fantasmi di fiamma

incapaci di ferire.

I nostri occhi

persero tutta la luce.

Rimanemmo soli

sulle lapidi

dei nostri ricordi

scurite dalla sera.

Noi, un brivido di neve.

Un silenzio sulle bocche viola.

Una piccola morte.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Sabyr  

Questo autore ha pubblicato 272 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Mi dici che devi morire...
certo contraddirti non posso
a negarti questa gioia infinita.

Il tempo di una vita è breve,
breve di più per gli idolatri,
per chi di fiele si nutre,
per chi si avvelena da solo.

Il tempo è compiuto, taci,
ché prima della fine s'abbrevia,
la speranza è certezza sacra,
possa al fine sentire il conforto
di una anonima pur piccola fossa.

La preghiera è ferma, fissa,uguale.
Non domani né ieri,ma oggi all'istante.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Libero  

Questo autore ha pubblicato 42 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
                               
Sapere un fiato che ci accosta 

denso d'accenti e tremiti

un non luogo




1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 663 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Non pensate a me

come la figlia di mio padre.

 

Non pensate a me neanche

come la madre dei miei figli.

 

Per favore non pensate a me.

 

Non dite – ah sì, quella tipa con il cane nero.

Oppure – ridicola, sempre con una piuma tra i capelli.

 

Non mi additate,

ve lo chiedo in ginocchio,

come l’ex di quel tale

che da anni non si vede – che sia morto…?

 

Ecco, lo ripeto con le buone, non pensate a me.

 

 

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Tea  

Questo autore ha pubblicato 29 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.