Al tempo che rimane
affido il senso d’una vita vaga,
il sogno mio da scartocciare
tra stille pregne di sudore.

Toccare un cielo sereno,
comprimerlo tra queste mie mani
e sentire l’odore che fa.
Soltanto ciò, non oso di più…
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aurelio Zucchi  

Questo autore ha pubblicato 124 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
L'immagine può contenere: nuvola, cielo, testo e spazio all'aperto
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 682 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

A volte osiamo diventare freddi,

non per cause apparenti

ma perché si ha paura.

Di cosa?

Se si sapesse,

il cambiamento non avverrebbe mai. 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Chiara di nome  

Questo autore ha pubblicato 15 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Un giorno qualunque,
una falla nel tempo,
una stasi profonda disegnata
in tutto senza tinta:
scattate nell'atto
delle gocce, in attesa

una voce, salita
e frenetica un attimo già morto
uno stormo, non fluita
la linfa nelle viscere.
E più in là
all'uscita altre attese,
dall'ospedale li
ancora; l'ombra immobile,
luce fissa, sospesa
una morte...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Salvatore Stefano  

Questo autore ha pubblicato 19 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Si è arcipelagato il fango dal basso

e ai lati alcuni decidua ancora inespansi, -

picchio verde, da lì ti sembro un albero magro?

picchio rosso, da lì ti sembro il tramonto?






Automa 2
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1142 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Colgo un'occasione,
ripianto nuove opportunità
e con il tempo cresce una nuova vita
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rico  

Questo autore ha pubblicato 10 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
È Natale
nel sorriso di un bambino,
che dopo aver scritto
la sua lettera,
trova incantato
i regali che aveva desiderato.
È Natale
nello sguardo d'un uomo,
che guarda l'albero
e si emoziona,
sentendosi bimbo dentro.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 109 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
L'algida brina
ricama arabeschi
tesse il ragno.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Antonio Girardi  

Questo autore ha pubblicato 68 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Di bello quella mattina

c’era

il cielo terso…

Rimanevano di un padre

sull’asfalto gli occhi di

un uomo che s’era perso!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 269 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
La mia vita?
Una grossa damigiana di cabernet.
Ogni giorno un bicchiere se ne va...
Ogni giorno brindo a quelli che ho bevuto
e a quelli ancora da versare.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 38 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Mi vesto

di sole

per

asciugarti

le ali

adesso

che non sei più

crisalide.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Antonio Girardi  

Questo autore ha pubblicato 68 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Apro le braccia
a questa sera
che mi investe
col suo passo lento,
sullo sfondo scarlatto
di un nuovo tramonto.

Ed è già un migrar
di pensieri,
a conquistare
lontane stelle.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Loris Marcato  

Questo autore ha pubblicato 127 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Vissi un tempo intenso e breve,
troppo breve per ciò che avrei voluto vivere.
Non ebbi tempo d'inventarmi o fingere,
neppure per mentire.
Il tempo con me fu tiranno,
non riuscii neppure a fingere di perdonarlo.
images 13
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitore del Club Poetico dal 16-11-2017

Questo autore ha pubblicato 74 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Luce sulla pelle

migrazione

la tua orma, la mia ombra



1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 601 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


quel cielo fluente

sempre sempre

obliquo, talvolta

in sinesi                                                                          

d’aerei che sostano

poi si rialzano

schegge di porfido grigio

lasciandoci qui

al rumore del tempo 





1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 601 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.