Gradevole, il tocco del tramonto
sul fianco spettinato di collina.
Pur assillante, il fiato di maggio
non ha scalfito l’attesa del rosso.

Ed è solo vento, intrepida brezza,
questo fruscio che spagina l’aria,
dimena le gote e l’ora confonde
senza riuscire a minare il cuore.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aurelio Zucchi  

Questo autore ha pubblicato 210 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina
+1 # Michelina 08-05-2019 16:59
Una bellissima immagine di questo mese ne racchiude l'essenza.
Passione infinita
+1 # Passione infinita 08-05-2019 21:09
Bellissimi versi
Ciao
Ibla
+1 # Ibla 08-05-2019 23:11
Stupenda!
Le poesie che parlano di "maggio" hanno sempre un fascino particolare.
Bravo!
Un saluto da Ibla.
ING BOWLING
+1 # ING BOWLING 09-05-2019 18:51
Maggio ... senza dubbio. Grazie
Henry Lee
+1 # Henry Lee 10-05-2019 07:31
In ogni blocco di marmo si cela "Amore e psiche" ma solo la bravura ed il genio di Canova potevano far uscire tale bellezza. Lo stesso vale per una poesia, su un foglio bianco ci sono già le orme di una poesia meravigliosa, basta scovarle e tu l'hai fatto Aurelio perchè, credimi, questa poesia è di una bellezza e delicatezza stucchevoli. Grazie per averla resa pubblica, ti abbraccio. HL.
Ugo Mastrogiovanni*
+1 # Ugo Mastrogiovanni* 12-05-2019 23:59
Maggio, il mese delle rose, e a questa poesia manca solo il profumo delle rose.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.