Vuota

all'alba di un'ombra

estemporanea codifichi

di solitudine strascichi.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: sasha  

Questo autore ha pubblicato 146 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
+2 # Simone 27-05-2019 17:52
E non è che poesia e non solo parole .la tua che racchiude momenti vari ..vari come la tua capacità di comunicare .. saluti Sasha
Ibla
+2 # Ibla 27-05-2019 23:26
Chissà quante vite vedono passare le piazze...
Una volta erano il cuore del paese, il ritrovo delle persone.
Ora sono testimoni d'indifferenza senza fine.
Un caro saluto da Ibla.
Henry Lee
+2 # Henry Lee 28-05-2019 07:35
Un Sasha ungarettiano mi accarezza il cuore e soffia nel miei pensieri un'idea nuova. Un abbraccio. HL.
miranda
+2 # miranda 29-05-2019 16:58
Quanta desolazione nelle piazze delle grandi città, al riparo delle cattedrali...
alec18marzo
+2 # alec18marzo 29-05-2019 17:24
Piaciuta.
Davide Bergamin
+2 # Davide Bergamin 29-05-2019 17:53
Piaciutissima.. . *****
ING BOWLING
+2 # ING BOWLING 29-05-2019 18:22
Piazza rossa, nera, per rissa, piazza pulita ... le avevo sentite, piazza bianca come uno specchio ... mi mancava, complimenti e grazie.
sasha
+1 # sasha 29-05-2019 22:58
GRAZIE DI CUORE :lol:

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.