Su chi appoggerete gli occhi

se saranno troppo stanchi per dormire,

e se la notte farà un po’ paura

non sarò lì accanto per poterla addolcire.

 

Se lo sconforto peserà sul cuore

come un sassolino tirato nel laghetto,

siate capaci di consolarvi l’un con l’altro

e sentirete la mia mano sul vostro petto.

 

E quando l’anima misurerà la distanza

con andatura troppo spedita

per i vostri piccoli passi,

un pensiero vi farà sorridere mentre

gli occhi si soffermeranno sulla mano

che avvicinerà al cuore tre sassi.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 451 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina
+2 # Michelina 30-07-2018 21:28
Una dedica da padre ai propri figli. Ci leggo tanta tenerezza e la voglia di insegnare ad affrontare la vita. L'ho letta con piacere, molto bella.
MastroPoeta
+2 # MastroPoeta 31-07-2018 05:02
Grazie di cuore, li ho lontani e non vedo l'ora di riunire quelle tre pietruzze
Antilirico
+1 # Antilirico 31-07-2018 19:00
Se fine del poeta è anche quello di prospettare una "visione" in cui molti possano riconoscersi e immedesimarsi emotivamente, allora siamo indubbiamente al cospetto di un testo che resterà per sempre nei cuori di chi lo legge, al di là delle polveri e delle stratificazioni dei tempi… Naturalmente, è soltanto la mia opinione
MastroPoeta
+1 # MastroPoeta 31-07-2018 19:08
Nell'apprezzare il tuo commento graditissimo, credo che fine del poeta sia spargere l'anima sulla carta ogni qualvolta impugni la penna... senza scordarsi che la poesia è una forma d'arte che crea, con la scelta e l'accostamento di parole secondo particolari leggi metriche, un componimento fatto di frasi dette versi, in cui il significato semantico si lega al suono musicale dei fonemi. Altrimenti parleremmo d'altro
Antilirico
+1 # Antilirico 31-07-2018 19:20
Certo, certo. io, infatti, avevo scritto "anche quello". Per quanto afferisce le tue successive valutazioni, non mi sento di condividerle del tutto. Perché non apri un forum sull'argomento, così in uno spazio più ampio possiamo approfondire anche con l'intervento di altri autori del sito...
MastroPoeta
+1 # MastroPoeta 31-07-2018 19:23
Sei un grande, mi piace la tua riflessione
blood of darkness
+1 # blood of darkness 02-08-2018 12:05
molto piaciuta bravo
MastroPoeta
+1 # MastroPoeta 03-08-2018 05:38
Apprezzo

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.