Mi conoscevo da poco

quando ho incontrato te

ero un uomo svogliato, contorto

che non pensava all’amore

 

poi l’amore cos’è…?

 

e mi davo sempre del torto

quando ascoltavo dentro di me

e non c’era mai quel posto

mai posto per quell’amore, poi.. che…

 

facevo al cuore un risvolto

giusto nell’angolo per ricordar che

ci sarebbe stata un giorno

qualcuna che lo avrebbe piegato

 

dicendomi che…

 

"ti conoscevi da poco

quando hai incontrato me

ora dentro ti brucerà un fuoco"

 

perché quel fuoco poi

…lo hai acceso…

te

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: tempo di poesia  

Questo autore ha pubblicato 187 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.