Nel sentiero di platani in fiore
il calpestio è soffice
su cotonato biancore.

I passi non giungono all'udito

sulle nuvole dei ricordi
correvamo bambini

la discesa su scalinata di terra
passi sparsi su sassi umidi
per passare il ruscello
la risalita ai platani
irta mi leva il fiato ora

e la corsa su quel bianco
creava nevicata
creando stupore
bramosi
di arrivare là

\il posto magico\
i tappeti di foglie
attenuavano cadute
volavamo su liane forti

nella magia di quel ricordo
ho cresciuto il mio sogno
ritorno
cercando quel bianco.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: fabio brogini  

Questo autore ha pubblicato 279 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.