Dove mi trovo non sono disponibile.
Non vivente, oppure fiore di una delle due lancette,
ho la bocca più azzurra dell'informe bocca delle stelle,
ooh dammi tu un bacio
davanti ai movimenti miti delle mucche,
fammi una carezza
con larghe foglie di zucca

salate le une e le altre
da pioggia che è da schiacciare una volta giunta al suolo -
calpestato il mondo è ormai
da figli inutili e senza musica.

 
 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1084 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+2 # nabrunindu 28-01-2015 22:01
bella, l'ultima affermazione è micidiale. ok!
Antonia Vono
+2 # Antonia Vono 30-01-2015 15:40
Un messaggio chiaro ,questa volta...sempre immerso nella tua poeticità straordinaria ..
Lascia dentro immagini straordinariame nte belle ..
gabriella guerra
+2 # gabriella guerra 31-01-2015 14:41
Che bella Alberto!!!!!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.