Una luce accecante gli occhi chiusi
cercare riparo in un angolo ideale 
la normalita 'malata
di una casa come tante
la paura del disagio
di anni incastrati a forza
anestetizzati nelle coscienze
proni di fronte
nelle  rassicuranti parabole
dei loro idoli
con le loro vesti d'oro
come incantatori di serpenti
suonano sempre la stessa litania
nella  paura della loro ombra
meglio e' giudicare
quella di chi li circonda 
inseguendo la loro bramosia
si accorgono del tempo che rimane
 tutto sembra esser scivolato via
come rincorrere le foglie 
in una ventosa giornata autunnale!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Simone  

Questo autore ha pubblicato 153 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sara Cristofori
+1 # Sara Cristofori 05-03-2015 08:42
e poi chi mai può dire dove sia la normalità e soprattutto quale sia (se mai c'è)... fa riflettere questa tua :)
nabrunindu
+1 # nabrunindu 05-03-2015 17:28
concordo con sara, fa riflettere!
Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 05-03-2015 21:25
Mi chiedo cosa sarà mai la normalità.... :-)
Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 06-03-2015 17:47
Quel tipo di normalità che ingloba e uccide l'anima, quella in cui ci si pongono domande a non finire,ma ci si alza sempre alla stessa ora e si percorre lo stesso tragitto, fino a non sentire più la vita ,fino a capire che non c'è più vita ..
Hai reso molto bene la tristezza che insidia alcuni momenti ..
Grazie , molto apprezzata.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 07-03-2015 23:52
La normalità a momenti non sappiamo neppure scrivere la parola, complimenti Simone.
Arcangelo Galante
+1 # Arcangelo Galante 18-01-2016 15:07
Argute riflessioni su di un concetto davvero difficile da definire. Per me non esiste altro che l'essere umano, con ogni propria, singolare, sfaccettatura che unico lo rende. Testo molto interessante, con una chiusa che lascia pensare. Versi ispirati dal cuore e da una forte sensibilità.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.