È forse dell’amore che abbiamo bisogno
O solo del calore di chi ci vive attorno
Del “ciao come stai”, del dire “tutto bene”
Del poi “mi rivedrai” o dello “stiamo insieme”

Il giorno e la notte, si fanno compagnia?
Le strade con le piogge, vivono in sintonia?
E' quello che crediamo, unendo sempre gli uomini
E' quello che facciamo, nuove solitudini

Nessuno dice niente, allora bisogna fare
C’è troppo che non serve, ma di moda è il riciclare
Ma quello che facciamo, poi giova veramente?
Ci vuole un po’ di tutto e anche il niente

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: tempo di poesia  

Questo autore ha pubblicato 193 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giovanna Vecchio
+1 # Giovanna Vecchio 20-05-2015 11:59
Profonda riflessione.
Grazie, ciao :-)
nabrunindu
+1 # nabrunindu 20-05-2015 13:23
è meraviglioso come la poesia trova spunti dapertutto, profondamente!b ella!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.