E` cosi'  privo di senso
lasciare che la vita ti entri dentro 

Osservi quello che ti circonda
in  quella ragazza
ti chiedi quale è il significato
della sua presenza

poi quel diluvio
quella fontana che trabocca
non riesce a contenere
tutta
la solitudine del mondo

questa austerità dei palazzi del potere
sembrano soffocare la luce
ma credi che solo tu ne avverti il disagio
vorresti urlarlo 
 vorresti comprensione
ai tuoi pensieri

vanno veloci le persone
e sono attimi 
e negli attimi che stanno le scelte

non sentirsi legati alla realta'
non hai catene da portare

Ora  in un respiro violento
quel gesto di ribellione
che spinge fuori da te 
questo strano sapore
che non vuoi sentire !

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Simone  

Questo autore ha pubblicato 153 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 18-10-2015 13:56
Si la vita,le scelte, sono fatte in attimi che determinano la serenità o il disagio ,il futuro e tutto cambia ,tutto si spegne, fino a quando si sente quel pensiero estraneo dentro di noi,che riaccende i pensieri..
Molto reale, molto sentita, vicissitudini e riflessioni che appartengono a tutti noi in egual misura,se solo ci fermiamo ad ascoltarci dentro .
Piaciuta Simone e abbastanza scorrevole lo scritto .
Complimenti
Buona poesia
Anto
Valerio Foglia*
+1 # Valerio Foglia* 19-10-2015 20:28
Ciao. Simone. Un bel grido, il tuo per cose sentite e condivisibili nel quotidiano. Tutto fa parte del gioco. La cosa importante è saper dividere le cose importanti da quelle no. Tutto scorre. Sentire nel profondo, è importante. Grazie.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 22-10-2015 17:39
Tutto può avere un senso, e tutto potrebbe non averlo...dipend e dal nostro stato d'animo che ci troviamo, molto sentita, ciao a presto.
Arcangelo Galante
+1 # Arcangelo Galante 17-01-2016 18:36
Testo altamente introspettivo nel messaggio rivelato dall'autore, attraverso riflessioni tanto amare quanto realistiche. A volte, occorrerebbe restare staccati dalle vicissitudini per assegnarne un senso, ma non sempre ci si riesce, poiché coinvolgono, in superficie o nel profondo (dipende dall'intensità del momento e dal tipo di sensibilità posseduta), l'umana parte che è insita in noi. Il percorso è fatto di scelte libere ed in altri casi anche di situazioni ereditate, senza non essersele neppure cercate. Il tutto ed il niente camminano vicini, assumendo una relativa importanza, in base alle capacità di saper valutare: l'esperienza e la vita, insegnano. Testo piaciuto!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.