Attimi
gocce di pianto svelate
da un battito di ciglia
Attimi
di vita sospesa a guarire
i fiori malati
del mio cielo bambino

Gli attimi
sono il nome di mia madre defunta
sono spade di ghiaccio
che un tuo sorriso
potrebbe sgelare

Gli attimi
sono schegge impazzite
desiderio di sesso e d'amore
dolci labbra ardenti
intensi brividi
e luci di barche sul mare

Gli attimi
sono vene pulsanti
la tua immagine virtuale
a travolgere silenzi
la voglia e l'illusione
di non essere soli
                Gli attimi..sono la mia follia.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: alec18marzo*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 03-08-2017

Questo autore ha pubblicato 22 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Hera
+3 # Hera 17-05-2016 07:50
Straordinari versi... in un grande bisogno d'amore. Complimenti sei un gran poeta!! un carissimo saluto
alec18marzo*
+3 # alec18marzo* 17-05-2016 18:46
Grazie mille Hera.
Un salutone grande grande.
Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 17-05-2016 21:58
Il significato dell'attimo assume svariati e significativi aspetti, sino a dargli quello fondamentale: quello della follia che lo rende invincibile! Bravo! :-)
alec18marzo*
+2 # alec18marzo* 18-05-2016 01:01
Sir Morris, grazie per il tuo intervento.
rosa dei venti
+2 # rosa dei venti 20-05-2016 19:13
Attimi stregati dalla sofferenza, dal peso dell'esistenza, da una scheggia di solitudine, che attendono un bocciolo di viva speranza, di meritato riscatto emotivo ed interiore, bellissima poesia, testo davvero eccezionale!
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 04-10-2016 17:25
In questa poesia ben scritta, ho riscontrato i tuoi desideri,le tue mancanze.... Mi e' piaciuta !
alec18marzo*
# alec18marzo* 07-10-2016 01:06
Annamaria, ti ringrazio tantissimo per l'inatteso commento. :roll:
Ibla
+1 # Ibla 22-08-2017 17:53
Stupenda! Quando si dice "un attimo di follia!"
Cosa è mai un Poeta, se non un collezionista di attimi folli.
Ugo Mastrogiovanni*
+1 # Ugo Mastrogiovanni* 02-10-2017 12:42
Attimi: dolore, piacere e desiderio; tempuscoli d’eternità che spesso inchiodano anche il pensiero di un dilettante. Ma qui c’è un momento di inquietudine che scruta nel profondo, negli affetti più cari e nella sofferenza che hanno lasciato, nel presente incompleto e nelle aspettative lontane e articolate. Versi possenti, attraenti e umani.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.