Attimi
gocce di pianto svelate
da un battito di ciglia
Attimi
di vita sospesa a guarire
i fiori malati
del mio cielo bambino

Gli attimi
sono il nome di mia madre defunta
sono spade di ghiaccio
che un tuo sorriso
potrebbe sgelare

Gli attimi
sono schegge impazzite
desiderio di sesso e d'amore
dolci labbra ardenti
intensi brividi
e luci di barche sul mare

Gli attimi
sono vene pulsanti
la tua immagine virtuale
a travolgere silenzi
la voglia e l'illusione
di non essere soli
                Gli attimi..sono la mia follia.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: alec18marzo*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 03-08-2017

Questo autore ha pubblicato 22 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.