Non posso averti.

Ti guardo da dietro un vetro

Sei bello, per me bellissimo

Tutte le mattine alle 8,18 cammini sul marciapiede

Pensieroso

A volte sorridi, a volte parli al cellulare

Dietro questo vetro i miei occhi ti parlano

Ma tu non li senti, non li puoi sentire.

Prego sempre che il semaforo sia rosso

Così questo autobus si ferma e posso stare un poco di più con te.

Maledetta prigione di metallo e vetro

Che mi  blocca anonima tra queste anime

Possibile che loro non ti vedano?

Mi invento storie su di te

Su noi due

Cose di poco conto innocue.

Come quella volte che ho pensato ci spuntassero le ali

come quelle degli angeli

e volavamo sopra gli altri tenendoci per mano.

Sono audace nel sogno, ma nella realtà non ho coraggio.

Parlo di cose che desidero ma quando qualcuno me le offre

gli dico che non ne ho bisogno.

Mi inquieto, ma non sono io.

E' l'invidia per quelli che quel coraggio ce l'hanno.

tra due giorni e 11 minuti sarò morta.

succederà

mentre ti sarò di fronte, il cuore diranno,

il cuore ha ceduto.

Arriverò in anticipo e mi metterò dal lato opposto della strada

camminando verso di te.

Quelli che si donano all'amore

e ti si presentano senza maschera e armatura sono disarmanti.

Pensavo fosse l'inizio e invece sarà la fine.

però tra le tue braccia.

Questo sarà ma io non lo so ancora

quello che è invece

 è che adesso scatta il verde e mi allontano.

A dopodomani.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Elvezio  

Questo autore ha pubblicato 48 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Vera Lezzi
# Vera Lezzi 30-10-2016 08:37
La FANTASIA...Regi na, insieme ai SENTIMENTI, della POESIA...che diventa così anche DIPINTO...
Buona Domenica!
Elvezio
+1 # Elvezio 05-11-2016 13:54
ciao Vera bella la tua immagine, la tua descrizione...: -)
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 30-10-2016 15:27
Offre molti spunti di riflessione, il primo : il primo, sarà solo fantasia ? se cosi fosse mi hai fatta volere dentro questa bellissima storia, secondo : se fosse verità ? potrebbe succede, molto raramente ma...succede, anche in questo caso se fosse vero mi verrebbe da dire ( perchè rimandare a dopodomani se si potrebbe fare oggi ? ? che dire Elvezio mi incuriosisce il tuo scrivere, vorrei capire di più, ciao Buona Domenica.
Elvezio
+1 # Elvezio 05-11-2016 13:59
Ciao Silvana
La poesia è di chi la legge e di quello che le parole riescono a trasmettergli indipendentemen te dal volere di chi l'ha scritta. Goditela per quello senza tante domande se ti fa riflettere, se ti emoziona, se ti fa sorridere ha raggiunto il suo scopo :-) ciao
Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 31-10-2016 16:19
Un bel racconto,a volte non si ha il coraggio di vivere e l'hai descritto veramente molto bene,ci vuole coraggio,anche ad amare e a vivere un amore.
Elvezio
+1 # Elvezio 05-11-2016 14:02
Ciao Antonella...già ...è proprio così...a volte si finge di essere appagati mentendo con sé stessi per comodità, non avendo il coraggio di rischiare...que llo che non conosciamo ci fa paura.... :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.