La sagoma maestosa di un pino
s'innalza ai primi bui
di una sera d'inverno
la strada è lunga
e il sonno mi sequestra
immagino un tappeto di rose rosse
dove poter sdraiare il mio corpo
ascoltando il volo melodioso delle rime
di una poesia antica
dimenticata tra le curve di un sogno
mi cullo tra fate ed elfi
ma il risveglio improvviso
mi deruba impietoso
di uno strano sentimento di benessere
non mi resta che adagiare il cuore
in un pensiero di rimpianto...
crudele realtà che dei miei sogni mi derubi
ti ostini a volermi sveglia in un mondo che dorme.


 
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rosaria Chiariello  

Questo autore ha pubblicato 442 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Debora Casafina
+2 # Debora Casafina 10-02-2012 02:01
magica ed affascinate!
Francesco Losito
+2 # Francesco Losito 10-02-2012 10:46
Belli i contrasti esistenziali espressi dalla poesia. La dimensione onirica intesa come rifugio dell'anima è resa da un verseggiare asciutto e pulito. Apprezzato il sonno che "sequestra".... esigenza fisiologica imprescindibile d'ogni essere umano. Il sognare è necessario quanto il vegliare ma in effetti la lirica è così ben congegnata che le due dimensioni sembrano fondersi.
Rosaria Chiariello
# Rosaria Chiariello 10-02-2012 10:54
Ma Grazie Debora e grazie a te Francesco ... le tue osservazioni mi sono preziose sopratutto quando mi indichi dove posso migliorare ! Grazie di cuore !
CALOGERO PETTINEO
+1 # CALOGERO PETTINEO 10-02-2012 19:50
tutta la lirica è molto bella ma, la chiusa da un senso particolarmente più forte. bella, bella, bella.
Rosaria Chiariello
# Rosaria Chiariello 10-02-2012 20:02
Grazie Calogero per i tuoi continui complimenti ! Sono contenta che ti sia piaciuta !
Rebecca
+1 # Rebecca 11-02-2012 21:58
Irruzione traumatica della realtà che trasforma un bel sogno in un perfido risveglio. Bel passaggio dallo stato onirico a quello di veglia, con il desiderio di tornare a sognare. :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.