Sali sul tetto... urla con disperazione
smetti di ...subire discriminazioni
sottomesso alle regole del lavoro
esigi dignità di uomo e rispetto di pensiero
sotto il mondo non ascolta e tu
ammutolisci col tempo e ingoi rassegnazione
distruggono le verità e i valori
si parla con i soldi e non con il cuore
tutto viene cancellato si è in errore
non puoi urlare il cambiamento
in una società che non vuol cambiare
devono farti scegliere
devono rispettare i tuoi sogni
le percentuali di produzione
i fatturati hanno rubato la tua voce
essere produttivo e agguerrito
divora la tua fantasia e la creatività
naufrago solo nel mercato del lavoro
approdi sull'isola dell'ideologia
senza diritti e senza garanzie
il sistema è sistematicamente fallimentare
parole ... parole ...
non mi danno da mangiare
però mi fanno capire !
 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rosaria Chiariello  

Questo autore ha pubblicato 442 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Debora Casafina
+1 # Debora Casafina 04-03-2012 01:23
Colpisce al cuore e al senso di giustizia e dignità,davvero notevole
poesie profonde*
+1 # poesie profonde* 04-03-2012 10:36
Direi ottima, perchè diretta, complimenti davvero, molto piaciuto questo urlo sentito
fabio locurcio
+2 # fabio locurcio 04-03-2012 14:44
da una parte esigenze economiche, realtà e tristi dimensioni sociali dove alla fine trova spazio non valorizzazione o crescita individuale, ma divisioni di denaro, poltrone e potere tra la solita cricca di sempre più maledetti oligarchi.
Rosaria Chiariello
# Rosaria Chiariello 04-03-2012 14:54
Si deve fare un passo indietro ... ripartire dall'uomo !
Fiorella Gennari
+1 # Fiorella Gennari 04-03-2012 17:31
l'uomo viene sottomesso dall'uomo che produce. L'umanità lascia il posto alla speculazione, hai reso benissimo quanto stiamo sprofondando nel materialismo distruttore. Se non alziamo la testa e gridiamo da sopra un tetto, saremo sommersi dall'ipocrisia.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.