Su questa terra che ci ha generati,
                                                                                     schiacciati dalle ingiustizie,
                                                                                     delusi camminiamo
                                                                                     sfiorando i sogni infranti.
                                                                                     "Fratello mio"
                                                                                      ignoro il tuo nome,
                                                                                      ma il gemito disperato
                                                                                      che varca ogni confine,  odo.
                                                                                      Abbraccio la tua inquietudine
                                                                                      che offusca gli istanti di Vita
                                                                                      e sul volto tuo stanco
                                                                                      una carezza..
                                                                                      Piccolo dono d'amore
                                                                                      che addolcisce
                                                                                      il cuore tuo affranto.
                                                                                      "Fratello mio"
                                                                                      cammineremo fianco a fianco
                                                                                      sui sentieri della Vita.
                                                                                     La condivisione cambiera' la Storia!
                                                                                      
                                                                                      

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Annamaria Latini  

Questo autore ha pubblicato 57 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Marina Lolli
+1 # Marina Lolli 13-03-2017 22:51
Un inno all'amore e alla fratellanza, molto belli questi versi,brava.
Rocco Michele LETTINI
+1 # Rocco Michele LETTINI 14-03-2017 06:57
UN PROFONDO VERSEGGIO PREGNO D'AMOR FRATERNO.
SERENA GIORNATA.
*****
Giancarlo Gravili*
+1 # Giancarlo Gravili* 14-03-2017 09:06
Un sentimento di condivisione molto bello!
Vera Lezzi
+1 # Vera Lezzi 14-03-2017 09:40
TUTTA da VIVERE! Oggi più che mai!
GRAZIE.
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 30-03-2017 16:17
Grazie dei commenti ed auguro a ciascuno una lieta giornata.
Aurelio Zucchi
+1 # Aurelio Zucchi 30-03-2017 16:36
L'abbraccio alla fraternità, alla tolleranza civile e alla condivisione. Un'utopia, forse, di questi tempi ma è sempre bene ricordarlo e tu lo hai fatto bene.
Ciao
Aurelio
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 03-04-2017 18:27
Un inno a volerci più bene tutti, brava ciao.
Annamaria Latini
# Annamaria Latini 04-04-2017 18:34
Un saluto affettuoso a Marina, Silvana, Vera, Aurelio, Giancarlo, Rocco da CORINALDO(AN) e grazie dei commenti

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.