varcasti, cosi,'
                                                                 con discrezione
                                                                 l'infausto confine
                                                                 che    Prigioniera fui,
                                                                  nelle inquiete notti,
                                                                  in balia di venti impetuosi
                                                                  e gli occhi miei da tempo offuscati,
                                                                  brillarono come diamanti,
                                                                  travolti dall'inattesa presenza.

                                                                  Una perla rara,
                                                                  nel subbuglio della Vita,

                                                                 rianimò l'umana mia agonizzante speranza.

                                                                 Tenera e coraggiosa amica...

                                                                 il tempo tiranno
                                                                 aveva sigillato
                                                                 in eterno.

                                                                  Clemente ascoltasti
                                                                  frasi sconnesse,
                                                                  di rabbia intrise
                                                                  e copiose lacrime
                                                                  accogliesti
                                                                  

                                                                 Candida amica...

                                                                 che profumi d'eternità,
                                                                 barlume nell'oscura sorte,
                                                                 sfiorando il volto mio sofferente,
                                                                 nel tempo...
                                                                 mi accompagnasti
                                                                 oltre l'arduo confine.

                                                                 Sulla fronte mia
                                                                 lasciasti un bacio,
                                                                 ricordo indelebile
                                                                 di amore fraterno.
                                                              

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Annamaria Latini  

Questo autore ha pubblicato 57 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Vera Lezzi
+2 # Vera Lezzi 19-04-2017 14:19
Un incontro così, specie in un momento particolarmente difficile della vita, è davvero tesoro immenso...Che tu possa continuare a viverlo sempre come allora...sempre !
:-) Vera
Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 19-04-2017 14:50
E'come dici tu : perla rara! Rara è preziosa è questa tua all'insegna dell'amicizia , un caro saluto Caterina :-)
Grace D
+1 # Grace D 19-04-2017 16:07
La speranza non deve morire mai, è lei che ci dà la forza di vivere e di combattere e
non abbandonarci alla disperazione che altrimenti ci distruggerebbe. Ottimo testo. Un saluto!
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 19-04-2017 16:59
Ringrazio Vera, Caterina, Grace per i commenti. Un saluto affettuoso!!!
genoveffa frau*
+1 # genoveffa frau* 19-04-2017 17:24
L'amicizia un dono prezioso nei momenti di sconforto, bellissima, buona serata , Genè
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 19-04-2017 17:49
Grazie Genoveffa! Un abbraccio
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 20-04-2017 18:42
Amore fraterno nonostante tutto...perchè può succedere la fine del mondo ma il bene fraterno mai sparirà...mai.. .bravissima ciao.
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 20-04-2017 21:31
Grazie, Silvana! Buona serata! Un abbraccio

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.