Dopo l’ultimo verso

ancora mi commuove

E=mc(E uguale emme ci due)

che brucia me e ogni sole

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: fintipa2  

Questo autore ha pubblicato 107 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Aita Carla
+1 # Aita Carla 03-06-2017 21:17
Eccerto, ma mica ho fatto chimica alle medie ne??
Nessuna pietà per me?????
Sigh...


Carla
sasha
+1 # sasha 04-06-2017 00:21
Energia=Poesia. .. e viceversa. Concordo!
Per quanto riguarda la formula di Einstein e la sua lettera che non si sa se sia vera è suff mettere la formula in rete e documentarsi: falsa o non falsa, la lettera fa il giro del mondo per dirci che l'Amore tt muove... questo è uno dei tanti link a disposizione:
http://marcellolavocedellaluna.blogspot.it/2016/01/lamore-e-lenergia-piu-potente-ed-e_4.html
Sognatrice
+1 # Sognatrice 04-06-2017 11:26
Chissa cosa direbbe A. Einstein...
Energia = Poesia?
Saluti
Aita Carla
+1 # Aita Carla 04-06-2017 14:10
Ah, bene, perchè l'amore è anche chimica visto alle carezze, al sentimento risponde l'ossitocina che è un ormone che ci fa stare meglio.
La lettera di Eintain la leggerò quando sarò più in forma.

Ebbravo fintipa2!

Carla
fintipa2
+1 # fintipa2 04-06-2017 22:31
Chissà cosa direbbe Einstein?
Penso che da buon scienziato si sarebbe incuriosito e, mettendo da parte il formalismo matematico, si sarebbe messo all’opera per capire il linguaggio in cui si esprime chi fa poesia. Di certo la poesia è una forma di energia, se no non si capirebbe tutto il lavoro che ci vuole per creare bellezza.
E allora?
Ma poi sarebbe più esigente. Come si misura quest’energia? Bella domanda, eh? In che unità? Certo da quanto ci coinvolge potremmo relativizzarla alla nostra sensibilità. E rieccoci dunque a ragionare con lui.
La nostra idea di poesia è la stessa di Virgilio? esiste un’idea assoluta di poesia o il tempo c’entra qualcosa?
Domande a cui lo scienziato si sarebbe sicuramente dedicato per trovare una maniera per poter descrivere rigorosamente questa strana forma
di energia e renderla utile.
Ma a cosa può servire?
A riscaldare l’anima, a trasformare il freddo in calore, a conoscere meglio l’uomo, a scandagliare le sue profondità, a creare bellezza anche dall’immondizia , a denunciare l’ingiustizia sociale ad allungare il piacere di una notte d’amore a dire l’amore in tutte le sue forme a mettere con i piedi a terra l’uomo nelle sue pretese di padrone dell’universo nelle sue magnifiche sorti e progressive a satireggiare a far tragedia…
Che strane cose fa questa energia sempre che a utilizzarla sia qualcuno che ci sappia fare con la sincerità d’animo e non sia un baro e la scambi con qualche forma di mercato, una merce come tante altre da vendere, da farci profitto, da allestire un altarino a sé stesso, uno specchio al suo narcisismo
Strane e interessanti, davvero per ogni mente che non si ostini a limitarla alla pancia.
Bè si, la connessione più importante l’avrebbe trovata in quella luce (di cui racconta la velocità estrema)
e che per chi crede è l’amore stesso del buon Dio.
Mille grazie a Carla (bello ritrovarti qui), a Sasha (felice di conoscerti) a Sognatrice (felice di conoscerti)
ciao

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.