Nell'antico palazzo
                                                                 di affreschi abbellito

                                                               un nostalgico violino retro'
                                                              dalla polvere sepolto,  prende vita.

                                                              Le lunghe e giovani  dita affusolate
                                                             "scolpiscono" forme di natura viva
                                                               or gravi, or soavi,  leggiadre fluiscono le note.

                                                               E  son  onde che infrangono lo scoglio
                                                               e sentieri impervi da varcare
                                                              ed acque cristalline ove adagiare sublimi ricordi.

                                                              Il tripudio rischiara  le oscure stanze..
                                                               e quiete arreca agli animi in tempesta.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Annamaria Latini  

Questo autore ha pubblicato 57 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+1 # nabrunindu 09-06-2017 17:18
bella
Aita Carla
+1 # Aita Carla 09-06-2017 23:38
Mi ripetero': mi piace chi sa osare. Chi sperimenta nuove fisicità' di testi. A me e' piaciuta, comunque, per intero. Ci hai fatti entrare in un bel quadro. Brava!

Grazie

Carla
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 10-06-2017 15:43
Ringrazio Aita Carla......sono felice che ti sia piaciuta.
Ringrazio Nabrunindu. A ciascuno auguro un lieto fine settimana.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.