Con quanta forza scrivi
i tuoi versi poeta,
scavi nel tuo cuore, cercando emozioni...
che andrai a donare a chi si soffermerà
a leggere le tue parole.
Quanto tormento e ardore
ci metti tra le tue righe,
al punto da diventar talune volte
un fiume in piena che travolge tutto,
altre una diga che sbarra per conservare
quel nobile sentimento
a cui l’uomo non può rinunciare, L’Amore.
Quanta forza ha la tua anima poeta,
essa ti accompagna sempre,
alla notte, nei tuoi sogni
a costo di fare a botte con la tua mente,
ma imperterrita ti continua a sostenere,
anche quando tu la scacci
bevendo qualche bicchiere di lucida follia.
Solo tu poeta hai la forza di credere
che la notte stia lì per te,
ad osservarti mentre scrivi poesie,
per chi poi, al giorno, leggerà le tue fantasie.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Horion Enky  

Questo autore ha pubblicato 182 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.