Voglio giocare con te

anche se non ti conosco

e non so chi sei.

Voglio averti e tenerti per mano

in imperfetti momenti qualsiasi

nel mezzo del tutto,

fino a far sciamare completamente

lo stupore di tutti,

sparendo nel nulla e lasciandoti sola.

Ricomparirei di notte

ed usando il silenzio come musica

canterei di te, di noi

e dell'amore che non c'è

alla quarta parte della Luna,

che subdola sbadiglierebbe ai miei discorsi,

mentre inizierebbe a tramare contro di me.

E se alla fine ti concedessi a me,

io rifiuterei.

Che me ne faccio di una musa

che posso raggiungere così facilmente?

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: StrayCat  

Questo autore ha pubblicato 61 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.