C'imposero un Dio, un giorno.

Qualcuno che gli era al di sopra.

Con la sola forza della mente d'uomo

uccise d'un colpo gli Dei immortali

ne salvò solo uno e lo mise a servizio

delle sue manie di grandezza

"Crediamo in un solo Dio, creatore del cielo e della terra"

Così fece scrivere, per lui e per tutti.

Ci sarà mai al mondo uno c'abbia più coraggio

e che uccida il solo rimasto degli altri periti?

L'uomo tornato ad essere scimmia

non scende dai rami per troppa paura.

Così razzolano belve sciacalli e serpenti.

Quel Dio resta sospeso nell'etere muto

Nessuno lo uccide e nemmeno lo ama.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Ibla  

Questo autore ha pubblicato 133 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina
+1 # Michelina 10-11-2017 13:17
Fa riflettere molto,bella e intensa.
Aurelio Zucchi
+1 # Aurelio Zucchi 10-11-2017 16:08
Sempre brava, Ibla, anche su argomenti assai complessi all'interno dei quali la natura umana palesa i suoi aspetti peggiori. Fosse colpa di Dio, sarebbe tutto spiegabile e forse giustificabile. Ma Dio è altra entità, altra sostanza, altro cuore, altro amore molto diverso da quello che noi crediamo di nutrire verso chicchessia.
Ciao
Aurelio
Antilirico
+1 # Antilirico 11-11-2017 12:45
Riflessione profonda e condivisa...
Hera
+1 # Hera 11-11-2017 14:58
Sono estasiata difronte alla tua eccelsa bravura: la chiusa è incantevole!
Sandrino Aquilani
+1 # Sandrino Aquilani 11-11-2017 14:59
Constatazione permeata di amarezza profonda. Spesso ci vorrebbero spettatori inermi o inutili, ma noi abbiamo il dovere di resistere e proporre. A presto e buon lavoro, Ibla.
Tommaso Alongi
+1 # Tommaso Alongi 12-11-2017 11:20
Veramente bella, e condivido in pieno; anche perchè oggi o si è Cristiani senza averlo realmente deciso, o si è pagani perchè va di moda (ovviamente le dovute eccezioni)
Ugo Mastrogiovanni*
+1 # Ugo Mastrogiovanni* 13-11-2017 12:05
Dottamente e con particolare acutezza il poeta stimola l’appannata coscienza dell’uomo ed io m’inchino.
sasha
+1 # sasha 14-11-2017 14:28
... e dio fece l'uomo a sua immagine e somiglianza... Quindi?
(Ti sembrerà una bestemmia ma credo in Cristo e sua madre... persone speciali fra una moltitudine... umani come tanti... )
Il dio che regna sovrano, ora, sarebbe da mandare in pensione! :lol:

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.