--- a Fabrizio De André ---

Uomo
dal sangue blu,
uomo di piccole poesie
e di sogni molto importanti,
che cosa sei tu, al cospetto
del sussurro sommesso
della nostra terra?
La luna
ora alberga
nel tuo bicchiere,
ma la musica non serve
sotto un manto aromatico
dove crescono fiori di campo
e dove la primavera
è soltanto
una questione
lasciata in sospeso.
Alla cascina dell’orto
la proprietà era un furto
e l’amore era molto di più
che un vizio gravissimo.
Ti hanno lasciato
un pacchetto
di sigarette,
una sciarpa
del Genoa,
alcuni biglietti,
un naso da clown
e un drappo blu.
E va bene così,
amico fragile,
giacché
è vero
che la vita
è un gioco
che dura,
alla fine,
troppo
poco.

“The piano has been drinking, not me.”
(Tom Waits)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Charlie  

Questo autore ha pubblicato 615 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina
+2 # Michelina 16-02-2018 15:18
Bellissima un tributo ad un vero poeta.
Charlie
+1 # Charlie 16-02-2018 17:36
Grazie Michelina.
Grande poeta Fabrizio.
charlie
Antonia Vono
+2 # Antonia Vono 17-02-2018 21:08
Poesia nella poesia. È sempre un piacere leggerti.
Un caro saluto-
Charlie
+1 # Charlie 19-02-2018 16:45
Ciao Antonia, grazie!! è bello quando passi a trovarmi :-)
charlie
cordaccia*
+2 # cordaccia* 17-02-2018 22:12
poesia del vinile,musica da gustare.
Un artista,un poeta timido dalla penna mai doma. Un bel ricordo.
ciao:)
Charlie
+1 # Charlie 19-02-2018 16:49
Ciao Cordaccia, grazie della visita.
Forse è proprio per via della sua timidezza che ha saputo regalarci una poetica tanto pacata anche se mai doma.
charlie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.