“Supererò le correnti gravitazionali, lo spazio e la luce per non farti invecchiare. E guarirai da tutte le malattie, perché sei un essere speciale, e io, avrò cura di te.”
(Franco Battiato)

Al di là
di come appari,
sei amorevolmente smisurata,
infiammabile come una mente monogama,
emozionalmente infatuata, attratta, attaccata:
non come me, ma come chi è già stato
dall’altra parte del guado.
Sei l’amore più vero,
quello dell’attimo
che precede
il bacio,
quello
senza interessi,
quello dei grandi piaceri
e quello dei grandi dolori.
Saremo per sempre
estremamente
vicini,
sazi
di sogni
e di ricordi.
Realmente
davvero
molto
molto lontani
dai nostri opposti
e da tutte le avversità
del vivere terreno:
dal superfluo.

“Se Orfeo non si fosse girato, se Psiche non avesse tentato di conoscere, allora noi non avremmo creduto alla forza del loro amore.”
(Apuleio)

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Charlie  

Questo autore ha pubblicato 614 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.