Mi parli seduta nel cortile,

la tua voce è morbida e

vellutata,

il tuo viso raccolto e sereno;

mi dici delle parole di consiglio,

di conforto,

parole col cuore,

parole buone,

e capisco la tua bontà,

e quanto sei di buon cuore

e generosa,

socievole, piena di voglia di vivere,

di speranza,

di pensieri costruttivi,

e so di amarti ogni giorno di più,

per quello che sei, per

quello che dici,

e come lo dici,

sei buona d’animo,

e positiva,

cerchi sempre di mettere buone parole,

e ti rispetto ancora di più,

grazie perché ci sei.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 142 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ti ho amata

e ti amo

fino a carezzare l’impossibile.

Di più non posso amarti

sarebbe come spezzare

questo filo

che tiene sospesi

noi acrobati dell’amore

sopra l’infinito.

Due astri

così uguali e contrapposti

che si consegnano l’uno all’altra

sotto lo stesso cielo

che cangia solo di colore

innamorato

di quella luce magica

che sprigionano i tuoi occhi.

Io il sole e tu la luna

ad infiammare l’orizzonte

della nostra passione

che spegne

piano il giorno

mentre si accende il desiderio

sotto una calda

trapunta di stelle.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Antonio Girardi  

Questo autore ha pubblicato 86 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Piccola strada grigia, allungo lo sguardo una luce in lontananza.
Lunghe gambe velate rapide si muovono,
un passo poi un altro, ad ogni rumore dei sensuali tacchi un colore si aggiunge.
Così il grigio lascia il posto al blu al verde al giallo al rosso...
La mia donna come una pittrice con il suo avvicinarsi colora la mia vita.
Un passo poi un altro e finalmente un bacio che mi immerge nella tavolozza della felicità.
Un abbraccio, un bacio poi un altro e non c'è più solo una vita a colori ma la gioia di vivere con chi la vita la dipinge.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: a_domani  

Questo autore ha pubblicato 70 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ci sono mattine che mentre

mi sciacquo la faccia, mi sveglio

con gli occhi color di te.

Allora siedo per un lungo attimo

sullo sgabello, e i tuoi occhi

sono soffitti per i miei sguardi.

Si ferma tutto lì, col gusto del caffè.

Guardando nella tazza penso che sei

la riproduzione in miniatura

dell’universo, e io sono finito

nel buco nero dei tuoi occhi…

Quella punta d’inchiostro nel centro,

chissà quanto avrà da raccontare!?

Ascoltando il tuo sguardo illimpidito

vedo l’intensità di chi ne ha passate

tante, e il sorriso di chi le ha superate

tutte: ora vorrei potessero di rimbalzo

vedersi questi occhi che ti guardano.

Il tuo viso è un cielo così sereno

che l’unica nuvola che vi passeggia

sembra quasi in imbarazzo.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 313 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

E’ vero che l’amor te fa ‘sti scherzi,

je metti tutto a fa l’innamorato,

poi ce fai a figura in conto a terzi

si te va bene, d’esse quello sbajato.

Mica te rode che nun sei capito!

Sol che quann’eri dorce e appassionato

forse eri solo un po’ rincitrullito

 e sei caduto, ingenuo, nell’agguato.

Che quell’amore che te sosteneva,

che te facea sentì ‘n superomo

viaggiava qua e la e se spegneva

 inder la testa de‘n pischello gnomo !

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Bronson  

Questo autore ha pubblicato 295 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Era il cigolio del suo cancello,

l’uscio dell’orto, il mio richiamo!

Poi in silenzio, la corsa verso la finestra

scostavo la tenda con la mano destra.

 

Era un mio segreto, quello di guardare,

spiare da dietro la tenda per non farmi scoprire!

Aspettavo con pazienza, fermo lì per ore

e non era desiderio, solo puro e grande amore.

 

Sguardo penetrante e fiero portamento,

animo sensibile e dolce nei modi!

Spirito allegro, ricco d’inventiva

con un cuore grande, era una diva.

 

Sentimenti profondi e di aperte idee,

bella in tutti i modi dentro e fuori!

Creatura da sognare, forse divina

con amore grande ma, mai di moina.

 

Ricordi incancellabili e sempre vivi,

che mi tornano alla mente in ogni ora!

Che sia sera, notte o mattina

lei è dentro me sempre divina.

 

Chissà cosa darei per incontrarla,

chissà cosa farei per rivederla!

Anche se l’età è  già troppo tarda

l’ho appesa al cuore, come una coccarda.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 40 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ridente sole,
pallida luna,
brillanti stelle:
gioielli del cielo.
In un dispensar
di ricchezze...
il fiore si schiude
sotto caldi raggi,
il mare si illumina di luna,
le stelle fan brillare gli occhi
e di fertili sorrisi
si ornano gioiosi i volti.
Nel defluire del tempo...
nell'intervallar dei giorni,
si posano leggeri
petali di boccioli
e di rami secchi
sui sentieri
e sui terreni del mondo.
Corone di colorate mani,
simili a variopinte corolle
abbracciano il globo.
Ed io...mi par d'essere
nuda come una zolla,
intanto che mi nutro
della terra madre...
e respiro la vita.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giovanna Balsamo  

Questo autore ha pubblicato 112 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
la bellezza della vita.jpg


Capita ogni tanto
che ti dimentichi
la bellezza della vita
e le cose che puoi respirare.
Capita a volte
perdere un  treno
che portava ad un altra stazione
quella dove hai trovato
il tuo ultimo amore.
La bellezza della vita
e tutto il resto
un bel cigno che si specchia
in uno stagno
la tua donna anche adesso
è con te
accarezza il rumore del cuore
ed è bello così
sentirsi sempre più suo.
Capita a volte
che dimentichi tutto
l'amore, le viole
ed il sapore
che sta dentro
la tazza del tè,
ma non dimentichi lei
il tuo ultimo amore
che come un piccolo insetto
ha conservato il tuo cuore
ed è grande sai
sentirsi così
e pensare di volare
sei una foglia leggera
che il vento fa ondeggiare nel cielo.
Accarezzagli il cuore
senza fare rumore
questo treno è in ritardo,
ma non prenderne un altro
perderesti tutto
sopratutto la bellezza che può dare la vita.

                                                                                                                    PER TE...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: conca raffaello  

Questo autore ha pubblicato 604 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ho piantato un chiodo per interrompere il razzismo di queste pareti,

raccolto le briciole sbocciate sul pavimento

e lasciato decantare ogni sguardo attorno

[passo oltre].

L’umanità lascia lividi sul cielo

a poco serve disinfettarlo,

non guarirà dalla sindrome dell’apparire

[se credessi nella pace non mi faresti la guerra].

Io e te

venderemo il nostro domani

a questo tempo che ci chiede consigli su come proseguire

[ritarderemo le risposte].

Siamo fusi insieme alle dipendenze che ci hanno formato

imitando fieri i petali che danno un nome alle nostre incertezze

e resteremo così

[credimi].

Ho un mare dentro ma sono senza remi

divido il giorno in minuti come fanno molti sopravvissuti

ma mi sono accorto che amandoti

morirò sempre il giorno dopo

[sei ovunque e anche qui].

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Henry Lee  

Questo autore ha pubblicato 49 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Scrivo di notte,
le mie emozioni.
Le scrivo ammirando le stelle,
pensando all' amore intenso
che provo per te.
Le scrivo con i tuoi baci,
che sento sempre sulle mia labbra.
Le scrivo
con i tuoi abbracci
sempre presenti.
Prendo la penna dei sogni
e disegno una calda coperta,
per scaldarti dal freddo.
Poi disegno una carezza,
che ti accompagni  nel sonno.
Infine disegno un bacio,
per starti sempre accanto!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Passione infinita  

Questo autore ha pubblicato 118 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Lontano da te, in questa sera
con un milione di stelle in cielo
solo una stella splende nel mio cuore.
Lontana da me, triste,
te ne stai li, pensando a noi,
che come due bambini passiamo le giornate 
ridendo a crepapelle per ogni cosa.
Poi, quando è sera, ce ne andiamo
e, ciascuno nelle proprie case, giochiamo 
a chi scrive per primo
parlando all’infinito
finche’ i sogni più belli non ci avvolgono.
E mentre mi parli,
lottando contro sentimenti nascosti
cerchi di adattarti ad una vita
che non vuoi cambiare 
e così anche oggi, come ieri, scegli lui.
E come ieri, anche oggi,
il sole del mattino scioglie ancora
le ali dell’amore, prima che spicchino
il volo, e ti chiudi in te stessa
allontanandomi di nuovo da te.
Pur sentendoti amata
pur amandomi,
ami lui,
benché dell’amore resti soltanto
un foglio di carta firmato da due testimoni.
Dopo questi pensieri mi alzo e penso
che, anche oggi, come ieri,
purtroppo,
la mia felicità dipende solo da te.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Luca Pangrazzi  

Questo autore ha pubblicato 4 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Quell'attimo vorrei catturare,
gli occhi persi negli occhi.
Non ci sono parole, non c'è pensiero, non c'è neanche più materia.
In quello sguardo si è fuso tutto promesse, speranze, gioie, dolori, corpi, ansie, tempo e luogo.

Quello sguardo è divenuto l'essenziale ciò che era e sarà.

E' mentre una piccola candela si spegne nel cuore resta quello sguardo e la certezza che sei tu il mio unico amore.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: a_domani  

Questo autore ha pubblicato 70 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Riposa stai tranquillo,
scaccia i pensieri...

Non sono quelli che mi tormentano,
non è il riposo che avrò ne la tranquillità.
Lo so bene che non li avrò fino a quando tutto sarà luce. 

Ma nel buio del tunnel allungo la mano e sono solo.
Non c'è speranza senza te, tutto è vano. E quel buio che fa paura diventa notte senza un mattino. 

Lo so bene... La mia strada ha un solo nome,
senza quello ogni passo è nella direzione sbagliata. 

E mi dici "non sono abbastanza..." tu, la mia regina, non ti faccio sentire abbastanza.
Io ho dato all'amore il tuo nome.
Perdonami sono solo un uomo impaurito e fragile. 

Un uomo che ti sta chiedendo di dargli la mano e continuare a camminare verso noi. 
Un uomo che ti sa amare e che per quanto vigliacco ti fa sentire ciò che sei, la sua donna. 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: a_domani  

Questo autore ha pubblicato 70 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Hai preso questa Luna fra le braccia

e facendole ballare il valzer,

l'hai fatta innamorare.

Hai bevuto dal suo calice

a piccole gocce, dapprima,

con la pazienza d'una quercia,

fintantoché, divenuta Luna piena,

non ha distillato sé stessa a profusione.

Con la sapienza d'un alchimista,

sei arrivato al cuore della Luna -

un lungo cammino in mezzo ai rovi -

facendone esultare il corpo,

sempre più vibrante, e l'anima,

sempre più splendente.

Un tripudio di rose hai offerto alla Luna,

come sacrificio del tuo amore.

Non sapevi, allora, che l'amore non si nutre di sacrifici,

ma solamente d'Amore.

Non sapevi, ma ora invece sai,

che la Luna era già tua,

come una promessa, da quel valzer,

con un bacio, in un tripudio di rose.


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: FlorYana  

Questo autore ha pubblicato 12 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Il ricordo annebbiato dei suoi

capelli che gli accarezzano

la mente, ha il sapore di perifrasi.

Non giacque mai al suo fianco,

ma coi suoi carmi lei

seppe toccare le corde dell’estasi.

Divenne quel pensiero maleducato

che si infila dappertutto,

che porta fin sull'orlo di impazzire.

Fecero l’amore nei suoi versi.

E quando lei tacque,

per un breve attimo si sentì morire.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 313 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.