dov'è l'amore, dove... si è nascosto
forse passa di qui ed io non lo riconosco
forse mi guarda, mi cerca, forse aspetta
che anch'io ci metta, un pò di voglia e molli la mia stretta

dov'è l'amore, in qualche bacio, buttato altrove
è nelle strade, che io non faccio, per il pudore
è nelle chiese, nelle parole del Signore
...

dov'è l'amore, faccio silenzio, spero faccia rumore...

nelle sue mani c'è tutto il bene che mi serve
e darà fiato alla mia vita, oramai, senza riserve
dov'è l'amore, non chiedo in giro, io non vorrei
distrattamente forse capire che non esiste lei

dov'è l'amore, quello che ti fa cantare
quello che ride delle tue cose e ti fa star bene
quello che al buio ascolta tutte le tue pene
ed al mattino ti abbraccia e dice "ce la faremo insieme"

dov'è l'amore, dov'è... l'amore
forse, in queste quattro righe, scritte per dolore
o forse è amore, intorno a me, qualsiasi cosa
voglio pensarla così...non è una scusa.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: tempo di poesia  

Questo autore ha pubblicato 192 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Anna
+2 # Anna 29-10-2013 00:35
Eh già...dov'è l'amore??? Mi piace...sentita !!!...Benvenuto /a nel club!!! :lol:
Brigida Liparoti
+2 # Brigida Liparoti 29-10-2013 09:00
Molto delicata questa poesia, vi leggo tanto dolore.
Ciò che è stato è eterno per il solo fatto che non potrà mai essere cancellato. Ciò che si ha avuto è un bene ormai acquisito, l'averlo perduto non muta la bellezza ricevuta e vissuta; è l'assenza che pesa ...ed in certi casi la presenza che fu rende pesante lo scandire del tempo che deve per forza di cose andare avanti. Ciò che è stato, tuttavia, immutato rimane ed ecco la delicatezza che traspare; come una macchina del tempo i ricordi mostrano il meglio di un periodo vissuto senza coscienza e nella massima coerenza con la propria natura di bellezza perché l'uomo è fatto per questo...
Grazie per averci trasmesso questa tua poesia, queste parole sono una mia lettura personale di ciò che mi ha trasmesso.
Ben arrivato e buona poesia con noi.
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 29-10-2013 13:50
Bella domanda.....!!! chissà dove' l'amore e chissà se mai c'e' stato amore!! quando sei disperata per un amore che finisce ti fai tante domande fra cui anche questa,molto bella, P.S. ho capito cosa non andava ieri sera quando mi hai chiesto come facevi a pubblicare la poesia,ciao a presto.
Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 29-10-2013 15:58
Vedere l'amore in ogni cosa che ci circonda è il primo passo per non sentir dolore nella ricerca continua di ciò a cui il cuore aspira..
L'amore si diverte..Cupido si diverte a scagliare frecce ,e non si cura di come e dove lo fa...a volte lo fa nei cuori sbagliati e da lì nascon tutte le domande,da quel senso di solitudine che avvolge ..

Grazie per la condivisione ,benvenuta/o !!
tempo di poesia
# tempo di poesia 29-10-2013 17:05
Grazie a voi tutte per gli splendidi commenti
Il piacere è tutto mio!!!
nabrunindu
+1 # nabrunindu 29-10-2013 19:26
che bella! veramente una poesia stupenda, nel suo contenuto(già, dove abita l'amore?) nelle sue rime nel suo svolgersi chiaro e di piacevolissima lettura. bravo tante stelle

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.