Cade la pioggia
Ed io non capisco
Se è meglio chiamarti
Oppure lasciare che
La ferita guarisca da sé
 
E tu chissà adesso
Tu dove sei
E  forse mi starai pensando
O forse sono io che
Mi sto solo illudendo
 
Ho incontrato una ragazza
Che ha rubato al cielo
Un po’ della sua vernice
E lì mi sono fermato
 
Ho incontrato una ragazza
Che  ha rubato al mare
Un po’ della sua acqua
E lì sono naufragato
 
E adesso che
Quell’azzurro senza fine
Riempie di luce i miei occhi
Capisco quanto sia facile
Innamorarsi e non capire niente
 
E adesso che
Quella ragazza non è con me
Lacrime cadono dagli occhi
E capisco quanto sia difficile
Amarsi veramente fino in fondo
 
Ho incontrato una ragazza
Che ha rubato al cielo
Un po’ della sua vernice
E lì mi sono fermato
 
 
Ho incontrato una ragazza
Che  ha rubato al mare
Un po’ della sua acqua
E lì sono naufragato
 
E adesso che
L’acqua invade il mio cuore
E adesso che
Sto rischiando di affogare
All’improvviso torno a sognare
Quell’azzurro che
Mi ha fatto innamorare
 
Ho incontrato una ragazza
Che ha rubato al cielo
Un po’ della sua vernice
E lì mi sono fermato
 
Ho incontrato una ragazza
Che  ha rubato al mare
Un po’ della sua acqua
E lì sono naufragato
 
 
 
 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: DEPILUX  

Questo autore ha pubblicato 20 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.