Ho schivato insulti ed ogni colpo,
ogni oggetto che mi hai lanciato contro,
ogni pugnalata al cuore,
ogni pungente e ironica allusione!

Umiliazioni ed offese di ogni genere,
schiaffi e spintoni, sguardi di vendetta,
pugni e calci per respingere il mio amore,
per  placare la tua furia, la tua ira!

Ma qualcosa non l’ho schivata,
qualcosa mi ha colpito dentro,
mi ha trafitto il cuore,
ha catturato l’anima e lo spirito!

Forse, senza che me ne accorgessi,
un colpo secco, deciso ma indolore,
un colpo che m’ha preso in pieno,
un colpo che accuso soltanto ora!

Forse il tuo selvaggio modo di amare,
talvolta dolce, talvolta amaro,
notti bianche senza respiro, senza pudore,
avvolti e raggomitolati, come dimenticare!

Una presa che non abbiamo mollata mai,
un amore travolgente ma anche innocente,
un amore vero, convulsivo ma anche sincero,
un amore che ancora lascia i segni, iniziato e mai finito!

Donna dormiente9

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 53 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.