Ora che apri barattoli di fumo
convinta di trovar colori dentro,
io sono accanto a te, disorientato.

Anche tu vieni dalla giovinezza,
cavalli bianchi tra cui scegliere il più bianco,
sorrisi dentro scrigni, finalmente aperti.

Ma non é detta ancora l’ultima parola,
mare e cielo non cambiano nuance
ed io accanto a te sarò, affascinato.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aurelio Zucchi  

Questo autore ha pubblicato 202 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ugo Mastrogiovanni*
+1 # Ugo Mastrogiovanni* 05-06-2018 18:08
E restiamo affascinati anche noi da questi tuoi encomiabili versi.
Giò
+1 # Giò 05-06-2018 18:32
Un amore sempre affascinato. Un modo per dire che si può restare sempre innamorati
anche quando i cavalli bianchi non corrono più sulle scogliere! Metafore molto belle. Ciao...^.^

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.