Sorseggio questo bicchierino

d’acqua fresca prima del caffè,

amaro come il tuo riflesso

che lascio scorrere sullo specchio.

Qualcosa di bellissimo

che crede di non essere visto.

Rientrando a casa penso

che delle vetrine mi piace

confondere l’esterno con l’interno

quando viene buio.

Poggio la testa al vetro,

e cerco un riflesso che ti somigli

per potergli sorridere.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 410 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Morgana
+1 # Morgana 23-10-2019 03:47
Originale
Michelina
+1 # Michelina 23-10-2019 18:46
Mi è piaciuta, un saluto.
Tea
+1 # Tea 23-10-2019 21:25
... tutta bella ma la prima parte di più ... ;-) ciao
MastroPoeta
+1 # MastroPoeta 26-10-2019 05:28
Grazie di cuore

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.