Ci sono quegli addii 
che ti passano accanto,
non ti guardano, non ti sfiorano,
perdono colore al tramonto,
non ti lasciano neanche un petalo
o una piccola foglia ingiallita
da conservare
fra le pagine di un diario.
E poi, ci sono quegli addii
mai partiti,
come quelle barche, 
arenate in porto
che guardano lontano
il mare aperto, con timore...
e poi, 
ci sono quegli addii struggenti
che scrutano l'orizzonte
senza mai stancarsi
e aspettano, aspettano,
aspettano ancora
il ritorno.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Paola Pittalis  

Questo autore ha pubblicato 241 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Alberto Automa*
+2 # Alberto Automa* 13-03-2013 20:43
...questa attesa senza tregua, forse tipicamente femminile e/o degli animi sensibili... bellissima poesia Paola ;-)
cristina biga
+1 # cristina biga 14-03-2013 06:41
Diverso è ogni addio, diverso è il sentimento ad ogni addio .... ci sono addii che non si diranno mai ..... bellissima ed emozionante complimenti Paola un grande abbraccio ... :-)
poesie profonde*
+1 # poesie profonde* 14-03-2013 13:37
Eh sì non tutti gli addii sono uguali, che trasmettono le stesse sensazioni Bellissima riflessione, Paola :-)
Paola Pittalis
# Paola Pittalis 14-03-2013 15:35
grazie per il vostro passaggio, ciao :)
Arcangelo Galante
# Arcangelo Galante 09-03-2016 21:19
In peculiari situazioni, rimane assai difficile trasmettere i propri sentimenti e nessuna parola sarebbe degna di essere pronunciata, come quella di un doloroso addio, pieno di sfumature che, inaspettatament e, possono ritornare nei ricordi della mente. Talvolta, però, è necessario al benessere emotivo di qualcuno, spezzare un legame, divenuto sterile o incomprensivo; perlomeno, la vita mi ha insegnato questo, cara Paola. Brava come sempre, nel verseggiare!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.