Se raschio il fondo del barile
trovo soltanto
il mio cuore di riserva.

Mi servirà mi dico
per quando avrò poi voglia
di farmi male
di smettere di scrivere
e sfibrarmi.

E resettare il corpo.
(per l’anima non so)

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Andrea Guidi  

Questo autore ha pubblicato 49 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ugo Mastrogiovanni*
+2 # Ugo Mastrogiovanni* 20-05-2018 14:29
Per un bravo poeta come te c'è sempre un cuore di riserva, giovane, valido ed immortale, come meriti.
Giò
+2 # Giò 20-05-2018 18:27
No, no, l'anima tienila pure: è da poeta! ;-)
Un abbraccio...^.^
Frida
+2 # Frida 21-05-2018 11:28
Leggo di una struggente malinconia, quasi che il cuore ci possa servire a ripararci e a riparare. Molto mia.Grazie.
Tea
+2 # Tea 22-05-2018 21:29
... smettere di scrivere?... un grande dolore sicuramente... piaciuta ...un saluto
Andrea Guidi
+1 # Andrea Guidi 23-05-2018 21:43
Grazie a tutti voi, valenti commentatori.
L'anima è gratificata al massimo grado.
Buona prosecuzione di serata, ciao!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.