Ho visto il mio cane morire
ho visto le sue lacrime agli occhi
ho sentito la sua voce chiedermi aiuto.
Ho ascoltato il suo lamento.
Non doveva morire,
doveva restarmi accanto 
fino all'ultimo giorno.
Ho pianto e l'ho persa 
come si perde una bimba.
Ora riposa sotto un albero maestoso, 
non soffre il caldo e il freddo,
scorazza tra le piante felice e le sue zampe 
son forti ed agili ,
ma la sua ombra è ancora nel mio giardino,
il suo respiro lo sento, 
i suoi occhi dolci li vedo,
lei è sempre con me 
in quel cantuccio
nel mio cuore, nella mia anima 
nei miei pensieri.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: rosy d'agostino  

Questo autore ha pubblicato 58 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.