Nell' ora che volge al declino
                            vola il pensiero su ali di gabbiano.
                            La libera e pura innocenza, 
                            incontaminata creatura,
                            l'apparenza trascende
                            e con umile pudore
                           nell' intimo celato si posa.
                           Incontaminata creatura
                           disarmata presenza
                          nel dissacrante mortal pregiudizio,
                          a te, voce tonante e fiera
                           sul sepolto universal dovere,
                           meritato onore
                          dei varcati confini.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Annamaria Latini  

Questo autore ha pubblicato 57 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antilirico
# Antilirico 27-06-2018 14:50
un po' pesantuccia ma apprezzata...
Annamaria Latini
# Annamaria Latini 03-09-2019 18:57
Grazie Antilirico!!! Si' pesantuccia! concordo

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.