Sapeva l’epoca di funghi marci

ogni nuvola un carico 
di locuste

era maggio a liberare novembre 
incastrato nel Michelangelo.

Come trofei voodoo
quei tanti che competono con i calcoli 
contro i libri contabili
della competizione

il climax dei cartelloni ha fatto 
il resto.

Si contano gli infelici:
Forse una rondine 
priva di scambiatore di calore.
O un nido di gazza nel vuoto.
E su tutto 
la programmazione tivu
l’audience tra i rimestatori di etica
i rettili che alzano 
la testa quando annusano “SUCCESSO” 
nel topo alla portata.

Se un cane è fuori progetto sia tolta 
almeno la testa.
Se un gatto produce uova di coccodrillo
sia benvenuto 
perché partorirà 
la specie con i denti a sciabola.

[I progettisti hanno una ragione in ogni filo che stendono tra un palazzo e l’altro. 
Sapete che passa nel condotto luminoso? L’universo si schioda dalla sua rassegnazione.
Una tribù di litio scatena la sua faida contro un’altra di fluoro. 
Nessuno degli elementi se ne sta al suo posto: corre voce che Marx sia nato]

Sono visceri tra le mani aruspici 
a funzionare.
Non la pura geometria di Euclide.

Tutto perché si trovò bile fuori posto 
e nel condotto un soldo maledetto 
ostruiva il passaggio di Dio.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: fintipa2  

Questo autore ha pubblicato 106 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antilirico
+1 # Antilirico 10-07-2018 22:23
Molto bella e tecnicamente ottimamente strutturata. Scorre morbida nonostante la complessità e, soprattutto, l'eterogeneità dei contenuti. Già il titolo appare quasi surreale ma insieme direi provocatorio. Ad emergere, complessivament e, è una sorta di pungente ma, allo stesso tempo, severa e irriducibile critica all'omologazion e culturale, alle relazioni gerarchico-comp etitivo-formati ve, al sincronismo di modelli comportamentali , al disfacimento e alla disgregazione dei valori primari. Potenti e originalissime le immagini simboliche e gli accostamenti rappresentativi . D'altra parte, se "è maggio a liberare novembre incastrato nel Michelangelo", è sempre "un soldo maledetto a ostruire il passaggio di Dio". Congratulazioni , davvero notevole in ogni dimensione espressiva...
Frida
+1 # Frida 10-07-2018 22:49
E' un vortice, un centrifugato di immagini sardoniche di una realtà votata alla progettazione sterile e futuristica. Gli ultimi due versi poi, li intendo conseguenziali e complementari . Il senso l'ho trovato io, nel non sense generale.
Anch'io felice di ritrovarti sempre fra le tue righe: una sicurezza.
Grazie
fintipa2
+1 # fintipa2 13-07-2018 07:33
vi ringrazio per i bellissimi commenti. ciao

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.