Lampi di stoffe
oltre ragione
volti assuefatti
dissimulano l’attesa
molti fumano
i suoni si dilatano
ognuno sa cosa dire
io ho amici
nella zona quieta
il cesso è un letame
e lo specchio mi annienta
tele a parete:
sono infastidito
dai toni decadenti
una coppia si apparta
del tutto assente…

lei mi sorride
ha storie del Nord
sento il respiro
dei laghi d’Olanda
cerco il sapore
come un silenzio
poi verso l’ombra
e i colori si spengono
occhi di giada:
sono inghiottito
dal sibilo delle auto
palme
nebbie
e lentamente
oblio...

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Antilirico  

Questo autore ha pubblicato 37 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.