È  nel silenzio l'invasione

quello che mi hai detto

la bocca e le labbra

la tua lingua a premere nel letto

le parole stese dell'amore

il grido del corpo dentro al corpo

e tu mi dici ,,, questo è il mio sesso

mentre stringi la notte tra le gambe

il caldo melograno schiuso sul tuo campo

come il seme bianco della carne

la sorpresa che provo mentre ti guardo

e vedo la mia immagine salire nei tuoi occhi

nell'aroma denso della stanza

così mi hai scomposto il cuore

tolto la sicura alla mia vita

lasciato che la pioggia entrasse

come un tempo di sorprese

tra il lampo di un addio

e la goccia pesante che si schianta

il puzzle che non riesco a riordinare

di una amore alterno

... come il faro

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: NEW HOPE  

Questo autore ha pubblicato 5 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.