Il mio corpo trema
al tuo pensiero
il cuore in gola
le labbra bagnate
gli occhi socchiusi
vibranti di desiserio
nell'esser sfiorata
nel sentirmi tua
vulnerabile in balia
di una strana bramosia
stretta tra le tue braccia
arresa nascondo la faccia
mi vergogno senza difese
travolta dall'amore
in trepida attesa
come fiume in piena
pulsa il sangue in vena
mentre la carne confusa
sudata e arresa
s'infrange nel tuo mare
con onde maestose
di piacere condiviso
nell'orgasmo la felicità
tradisce il mio viso
saziati i tormenti
ripenso sfacciata
ai tuoi ardimenti.


 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rosaria Chiariello  

Questo autore ha pubblicato 442 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Marco Piscopiello
+2 # Marco Piscopiello 17-04-2012 10:50
davvero bella e molto espressiva,semb ra di vivere sulla pelle i versi..complime nti!
Debora Casafina
+1 # Debora Casafina 17-04-2012 10:56
Trascinante come in un bolero raveliano di passione,un erotismo affascinante ed esplicito al punto giusto
Francesco Losito
+1 # Francesco Losito 17-04-2012 10:58
Musterpiece!
Diego Crozzolin
+1 # Diego Crozzolin 17-04-2012 23:15
molto bella ;)
nabrunindu
+1 # nabrunindu 11-06-2013 16:19
sognante!!!!! ;-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.