Sei un Delirio

una voce impazzita

Sei un Delirio

che inebria la mia vita

 

Mi devssti

che sei una bomba

Ti vedo

anche dentro un' ombra

 

e divento fragile

prendi le mie mani che sudano di te

facciamo un viaggio nel sogno più bello che c'è .

 

Sei un Delirio

che rompe lo scoglio

 

Sei un Delirio

che sempre voglio

 

Centri

le mie più calde ossessioni

Muovi

la più forte delle mie passioni

 

e divento impaziente

poggia quella ciliega sulla mia pelle

facciamo l'amore sotto un giardino di stelle

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: simone corrieri  

Questo autore ha pubblicato 70 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Risultati immagini per erotismo

E' già da un po' che non scrivo
 non parlo più
dei miei sogni
quelli che riempivano le notti
di giornate stanche.

E' un po' che non parlo
d'emozioni d'amore
dell’erotismo mi ero quasi dimenticato.

Mi solletica ancora l'idea
di vedere una donna
mentre gusta il sapore
di una rossa ciliegia
poi  si lecca le labbra
esaltando i miei desideri.

E' un pò...
Che non scrivo più
parlando delle vere emozioni
di un dolce gusto d'amore.

Ora ci provo
sognando il profano
lei che si lecca le dita
destando i miei sensi
da un languido sonno
di quel frutto non ancora
appassito...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: conca raffaello   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 621 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Risultati immagini per erotismo anni 70

Ricordi di lei
voleva seduta
e tu la guardavi
mentre s'accarezzava.
Ricordi quei baci
così lunghi e intensi,
no! Non puoi dimenticarli
e tutte quelle promesse
gustati da sogni erotici
mai realizzati.
Ricordi di lei
con quelle calze color carne
solleticava i tuoi desideri
dentro le mura
di una piccola stanza.
Ricordi di un giorno,
di un ora,
di un tempo.
Voleva seduta
mentre tu la guardavi
piena d'orgasmo
e di voglia infinita
quando la mano tremava
e il suo corpo fremeva
d'intensa passione
gustando l'amore...



1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: conca raffaello   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 621 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Risultati immagini per dolce erotico

Un gusto così
dal sapore di fragola
e tu lo assapori
dolcemente….
Bella attraente
ti stordisce la mente
faresti  i salti mortali
per poterla assaggiare
dolcissimamente….
La spogli con gli occhi
gustandola a piccoli morsi.
Una fragola,
dolce,saporita…
Lecchi le dita
cercando l’emozione
di una fantastica sensazione.
 
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: conca raffaello   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 621 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Ecco son fuoco,
che divampa sulla  vetta!
… Chissa?
Forse, la mia anima lotta
per sfuggir la sua prigione.
Esige, esuberante, estrema bestialità!
Sfogo pagano il suo,
urlo erotico,,, per affermar se stessa.
Vuole  imprimere il marchio
del suo ideale amore,
sul regale giaciglio
di paglia argentea e foglie d’oro,
di fiori di giacinto e odor di zafferano,
come a ricordar profumi  
di quell ‘ALTO OLIMPO.
Elegante concupiscenza .
di corpo e anima,  terra e cielo,
ecco, divento fuoco...
...or che sta per arrivar,  la sera!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Hera  

Questo autore ha pubblicato 411 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.




Le forme armoniose
del suo corpo
eccitano in quel vedo non vedo
nella trasparenza del negligeè nero
I capezzoli turgidi premono
sotto l'eleganza del pizzo,
implorano carezze
stuzzicano i sensi di lui
eccitandosi la osserva
…. e sale il desiderio ….
Toccami nell'intimità
delle labbra calde, umide
baciami, esplora la bocca
in un intreccio di lingue
ordina lei col suo sguardo da gatta
Sono fiore che sboccia
mi dono a te completamente
pazzamente, come tu vuoi,
teso il suo membro la prende
entra in lei quasi selvaggio
i fianchi spingono, la schiena si inarca
per donarle il massimo del piacere
L'urlo … ti sento !!!
il fruscio della veste è musica
ouverture di un amplesso
dolce, prepotente
I segni rosati sulla pelle
impronte di folle voluttuosità,
lentamente il respiro attenua
i corpi sazi del sesso, dell'amore
si riposano tra le lenzuola di raso
…. salirà nuovamente il desiderio ….
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: cristina biga  

Questo autore ha pubblicato 497 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Felicità sono le tue mani sul mio corpo,

si muovono frrenetiche e morbide,

felicità la tua bocca immensa e le tua labbra ovunque su di me,

sorridi dolce amante e i tuoi occhi brillano festosi,

finalmente liberi, incoscientemente liberi,

l'amore non ha fine per noi,

anche la mia pelle arde nella tua e gli sguardi complici si perdono nel sogno e nell'estasi.

Finalmente l'unione del corpo si intreccia nell'unione dello spirito,

il tuo profumo mi avvolge e mi inebria, come ambrosia, 

ti cerco ancora e ancora, mai sazia del piacere e di te.

Si riaccende la fiamma al suono melodioso della tua voce,

al ritmo del tuo respiro e all'arguzia della tua mente,

ogni tua parola accoglie un mio gemito di piacere e una necessità brutale di ricevere ogni carezza, ogni piacere più audace.

Canto questa meravigliosa giornata figlia del sole, mio gentile amante,

affinchè l'attimo fermarsi possa e indelebilmente ,

 il ricordo a noi caro di due anime finalmente libere,

 si dipinga  nell'estasi di corpi che ora sono una sola carne fremente e terribilmente viva.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Amalia  

Questo autore ha pubblicato 39 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Risultati immagini per gambe sexy di donna


Le sue gambe


sono così belle,

ti vien voglia

di dipingerle ad acquarello.

Con quei tacchi così vertiginosi

la tua testa

si perde in un secondo.

Vorresti salirci con le mani


ed arrivare pian piano


più in alto


Le sue gambe

e le calze velate,

è così sexy…

Un donna caduta dal cielo

ti vien voglia di gustarla

come una fragola

raccolta nel bosco

ed in quel bosco

vorresti perderti

in un erotico desiderio…





1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: conca raffaello   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 621 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Tu cerchi  
le mie labbra
come nettare d'ambrosia
per i sensi 

gli occhi son golosi
bramano voglie.

Morigerati i respiri 
in tramutate onde
scompigliano i capelli
in frammenti animati.

Odori rubati
impregnati
proibiti
ritrovati
e baci baci infiniti.

Ho  le vertigini 
quando
la tempesta si placa.

Degli allegri venti
rimane la  quiete 
e l'alba 
 ci addormenta.

 
 
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 741 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Porgi il nudo ventre all'amore,
annusa i capelli
come morbida seta
ancora lucenti di luna,

di rugiada 
la pelle imperlata

amalgama scorre
a donare l'essenza
e saziare
la fame della carne.


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Paola Pittalis  

Questo autore ha pubblicato 241 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Sulla tua bocca voglio morire
e rinascere ad ogni bacio
strappato alle tue tumide labbra,
sulla tua pelle
mi sciolgo come neve,
di te mi disseto
scorrendo la lingua rosea
sui muscoli tesi al piacere dell'attesa
Tu, mio amante,
tu, mio amore
io geisha sinuosa
il mio impeto erotico ti dono
il cuore, la mente e l'anima
deliziati al desiderio
di gustare il frutto succoso della passione
Alimenti il fuoco
che dal ventre sale
cogli nelle mani il seno
che non solo è materno ….
ora, sì …. le mani tue
giungono alla fonte del piacere
Ambrosia inebriante espandi in me
spegni il fuoco
penetrandomi con l'impeto
della tuo volermi possedere
tua e solo tua,
muore in gola un gemito
i fianchi tuoi danzano su di me,
guardo gli occhi tuoi lucidi
mi eccito, le unghie laccate di nero
graffiano la tua schiena ambrata
Cullati nell'acme del piacere
vigoroso e dolce
sento un amore così grande
che il cielo più ricco di stelle appare

















1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: cristina biga  

Questo autore ha pubblicato 497 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.


Il muto silenzio
nel profondo della notte
mi sveglia
una morsa stringe
la gola asciutta
perchè di te più non bevo
il respiro, il sapore
Voglio sentire il rumore
delle tue mani
sul mio seno,
il piacere si effonde
nelle vene
avvelena il sangue
muoio dolcemente
Rinasco come la fenice
dalle ceneri profumate
dell'orgasmo
del tuo esser uomo
dentro il mio esser donna
carnale incontro
d'amore vestito
Nel silenzio ora
lo strepitio dei nostri corpi
uniti in uno solo,
nell'aria l'aroma del sudore
misto al profumo
dell'erotica danza
coreografia ogni volta
rinnovata
ogni volta ... come fosse
…. l'ultima ….
Solo con te così volo
solo con te così vivo
senza te non sono

Ed ancora di te sogno
nel mio dormire nervoso,
il silenzio muto mi sveglia,
e tu non sei con me ...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: cristina biga  

Questo autore ha pubblicato 497 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
                                                                                                          M'avvolge il tuo profumo
                                                                                               è l'essenza che scorre sulla mia pelle
                                                                                                                mentre le tue mani
                                                                                                   accarezzano silenzioso il mio corpo
                                                                                                         dove si accende una fiamma
                                                                                                          che arde e brucia d'amore
                                                                                                 
                                                                                                            M'avvolge il tuo profumo

                                                                                                          dove la luce dei tuoi occhi
                                                                                                       illumina la gioia del mio cuore
                                                                                                             e insieme ai nostri corpi
                                                                                                                uniamo le nostre anime
                                                                                                                      volando insieme
                                                                                                                       ai nostri sogni.



                                                                                                                      350216.jpg        
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Eleonora Carullo  

Questo autore ha pubblicato 79 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Tu, la voce roca, calda
sussurri un “ciao”
dai mille significati
e ti sento
e ti voglio
Tu, il tocco delle tue mani
sulle mie spalle bianche
sale il desiderio
dal profondo della gola
un gemito
Tu, il tuo corpo nudo
ogni lembo di pelle è mio,
umide le labbra assaporano
Tu, il membro eretto
mi trafigge delicato
e danzo un tango argentino,
sul tuo volto dipinto
il piacere brutale e dolce
inflitto dal mio sesso
Tu, ti sento, ti voglio
ancora ed ancora
i corpi sudati
odore d'amore nell'aria
Io, tu, labbra unite
lingue legate,
dita intrecciate
in un orgasmo quasi animalesco
Abbandonati stanchi, appagati
gli sguardi crocefissi
uno nell'altro per non lasciarci più ….


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: cristina biga  

Questo autore ha pubblicato 497 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Si increspa il raggio di luna

Sulla tua fronte

Orizzonte aperto per i miei baci

Soffio

Gli ultimi

Finchè il mantello

Li veste di buio

E si fa caldo

Sotto il ciglio caldo

Della tua mano

Sul mio seno


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: daniela marculet  

Questo autore ha pubblicato 19 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.